ARCHIVIO

Sustainability Channel è il canale di comunicazione verso i nostri stakeholder interessati ad uno Sviluppo Sostenibile del business.


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

CRESCO AWARD: PIRELLI PREMIERÀ IL MIGLIOR PROGETTO DI “MOBILITÀ SOSTENIBILE”

Lo scorso 23 Giugno Fondazione Sodalitas ed ANCI hanno presentato il “Cresco Award Città Sostenibili”, iniziativa che si propone di valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani e di premiare le iniziative più efficaci nel promuovere in modo diffuso lo sviluppo sostenibile dei territori.

“CRESCO AWARD promuove una Sostenibilità praticata, e non solo predicata, attraverso un’alleanza tra Comuni, Imprese e Università. Vogliamo contribuire a far conoscere i progetti eccellenti sviluppati nei territori, per innescare un’emulazione virtuosa nel Paese”, ha affermato Alessandro Beda, Consigliere d’Indirizzo di Fondazione Sodalitas.

I Comuni e le Unioni/Raggruppamenti tra Comuni possono candidare progetti sviluppati in una delle seguenti categorie: sostenibilità sociale, ambientale , economica.

Affiancati a questi award saranno, inoltre, riconosciuti dei Premi Impresa, tra cui il Premio Pirelli per la “Mobilità Sostenibile”; l’azienda intende premiare il Comune che presenti il progetto più virtuoso in termini di mobilità sostenibile. Saranno preferiti i progetti che integrino la dimensione sociale e quella ambientale, in grado di dimostrare impatti positivi sulla popolazione e sul territorio.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e per poter inviare il proprio progetto ci si può recare sul sito web dedicato.

Scarica il bando


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PIRELLI GERMANIA: DIVERSITY DAY 2016

Negli scorsi giorni si è tenuta in Germania la quarta edizione del Diversity Day. Tema del 2016: lo sport come esempio di diversità e collaborazione

Il tema scelto da Pirelli Germania per l’edizione 2016 è stato lo sport. Una scelta in linea con i due grandi eventi sportivi dell’estate 2016: il Campionato Europeo di Calcio in Francia e le Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Questi eventi sportivi sono due perfetti esempi di diversità che funziona” ha dichiarato Josef Lottes, Director of Human Resources and Organization di Pirelli Germania. “Si tratta di eventi che richiamano sportivi provenienti da tanti continenti, con differenti credi religiosi, che gareggiano pacificamente alla ricerca della vittoria finale”.

Partendo da questa idea, Pirelli Germania ha organizzato un torneo di biliardino dedicato ai propri dipendenti. Nelle squadre, composte da uomini e donne, erano rappresentate diverse nazionalità e religioni.

Diversità e integrazione sono valori fondanti per Pirelli. I dipendenti di Pirelli Germania provengono da ventiquattro Paesi e quattro continenti diversi, e hanno un’età che varia dai sedici ai sessantacinque anni.

La Diversity porta moltissimi benefici ai dipendenti, sia dal punto di vista lavorativo che della vita quotidiana e relazionale tra colleghi sul posto di lavoro.


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

Pirelli Egitto: Image Competition Project alla terza edizione

Nei mesi di marzo e aprile si è tenuta l’Image Competiton Project, un’attività a squadre volta alla realizzazione di progetti con materiali di recupero.

Alla sua terza edizione, l’Image Competition Project ha visto la partecipazione di ventinove squadre – il doppio rispetto al 2015 – che hanno presentato altrettanti progetti innovativi realizzati impiegando un budget limitato e materiali di recupero.

I progetti realizzati dalle squadre avevano tra gli obiettivi il benessere e la sicurezza dei dipendenti dello stabilimento egiziano.

Per valutare i progetti sono stati presi in considerazione diversi criteri, tra cui il lavoro di squadra, la qualità, l’innovazione e la sostenibilità.

In particolare, i tre progetti vincitori hanno visto la realizzazione e l’arredo di due aree relax e la creazione di un sistema di sicurezza automatizzato per l’area antistante il magazzino.

Grazie a questi progetti i dipendenti Pirelli hanno potuto apprezzare come sia possibile donare nuova vita a materiali solitamente considerati uno scarto.