ARCHIVIO

Sustainability Channel è il canale di comunicazione verso i nostri stakeholder interessati ad uno Sviluppo Sostenibile del business.

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

Team for kids, i manager Steelcord entrano in corsia

img_sustanibility1Rendere il reparto di pediatria neuromotoria dell’ospedale di Slatina, Romania, più efficiente e confortevole. Questo l’obiettivo di ‘Team for kids’, la tre giorni in corsia dei ventuno manager Pirelli della BU Steelcord, oggi ridenominata Pirelli Wire Technologies, coinvolti in un intenso programma di attività di restauro e ristrutturazione a favore dei bambini fra gli 1 e i 10 anni ricoverati in regime residenziale o in day hospital.

Dal 7 al 9 luglio, la squadra ha montato nuove armadiature, dipinto pareti, distribuito giocattoli, contribuendo visibilmente alla rinascita di un reparto fino a oggi in condizioni di degrado. Questo risultato, ottenuto grazie al forte impegno di ciascun membro del team Steelcord, che ha dimostrato grande affiatamento e coordinazione, verrà integrato dalla donazione, da parte delle BU, di importanti attrezzature mediche per i bambini.

img_sustanibility2Il progetto, che rientra nel più ampio programma di cooperazione avviato nel 2008 fra il Gruppo Pirelli e l’Ospedale di Slatina, è anche una nuova modalità formativa adottata da Pirelli, col supporto di Impact Italia, società  specializzata nello sviluppo delle persone. La metodologia CAP – Community Action Programme,  si fonda infatti sull’attribuzione di un’utilità sociale ai progetti di team building, con l’obiettivo di far crescere la leadership in modo più consapevole e integrato con i valori del Gruppo.

La responsabilità sociale è parte integrante della strategia di Pirelli in tutto il mondo e la Pirelli Wire Technologies è motivata a dare un piccolo contributo concreto a Slatina”,  ha dichiarato Carlo Costa, responsabile della Business Unit. “A nostro beneficio, aiutare chi sta molto peggio di noi, ci permette di relativizzare il nostro punto di vista e di abbattere barriere che la competizione quotidiana inevitabilmente crea”.

img_sustanibility“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti dal progetto come metodo innovativo di teambuilding per i nostri manager, ma sopratutto per le trasformazioni di immagine e l’atmosfera del reparto, attraverso un mix di attività”, ha dichiarato Fabrizio Filippucci, Direttore Generale Cord Romania. “Abbiamo dato cosi un contributo utile all’Ospedale di Slatina e all’intera comunità cittadina, della quale il Gruppo Pirelli si sente ormai parte integrante.”

Categories: Corporate


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

Con l’accordo di Roma cresce il progetto Pirelli Russia

Prevista l’acquisizione di un impianto già esistente, che si affiancherà alla realizzazione della nuova fabbrica nel parco industriale e tecnologico di Samara

sust_russiaCresce la collaborazione fra Pirelli e Russian Technologies, che hanno siglato oggi a Roma un nuovo accordo per la produzione di pneumatici e steelcord in Russia nell’ambito della joint venture paritetica in fase di finalizzazione.

Oltre alla già annunciata realizzazione di un nuovo insediamento industriale da realizzarsi nella regione russa di Samara nella seconda metà del 2010, il nuovo accordo prevede l’acquisizione di un impianto già esistente, attualmente in fase di individuazione tra alcune imprese russe di potenziale interesse, nel corso del 2010.

 

L’intesa è stata firmata alla presenza del Presidente russo Dmitry Medvedev e del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, dal Direttore Generale di Russian Technologies, Sergey Chemezov, e dal presidente del gruppo Pirelli, Marco Tronchetti Provera.

Il nuovo polo industriale sarà realizzato nel territorio del parco industriale e tecnologico di Togliatti, nella regione di Samara.

La realizzazione della nuova fabbrica prevede due fasi. La prima porterà allo sviluppo di un impianto per pneumatici radiali per autoveicoli industriali. Nella seconda fase è previsto un impianto per la produzione di ‘steelcord’ (cordicella metallica). A regime, il polo industriale impiegherà circa 1.500 addetti.

 

Nell’arco di un quinquennio i nuovi impianti e la prevista acquisizione garantiranno una capacità produttiva di oltre 4 milioni di pezzi, come previsto dai piani iniziali. Le risorse complessive impegnate da parte della joint venture, in linea con quanto già annunciato, ammonteranno a circa 300 milioni di euro. 

icon_pdf Scarica il comunicato stampa


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

Pirelli Tyre and Parts sottoscrive il Comunicato di Copenhagen

ComunicatoCopenaghenPirelli Tyre and Parts ha aderito al Comunicato di Copenhagen, l’iniziativa promossa dall’ente britannico Prince of Wales’s Corporate Leaders’ Group on Climate Change e sostenuta da oltre 500 aziende di livello mondiale.

Obiettivo dell’impegno: sviluppare nuove politiche – in particolare per il controllo delle emissioni di CO2 – per rispondere all’urgenza della questione del cambiamento climatico.

La struttura di base dell’accordo prevede:

  • un limite massimo delle emissioni globali e un percorso di riduzione a lungo termine di tutte le emissioni e fonti di gas a effetto serra per il periodo 2013-2050
  • impegni immediati da parte dei paesi industrializzati per ‘de-carbonizzare’ l’economia
  • l’intervento dei paesi in via di sviluppo per delineare piani di riduzione delle emissioni

icon_pdf Per leggere il testo del Comunicato scaricare il pdf.

Il Comunicato di Copenhagen verrà presentato alla prossima Conferenza delle Nazioni Unite sul clima, in programma a Copenhagen a partire dal prossimo 7 dicembre. Pirelli Tyre and Parts, insieme a Enel e Telecom, è fra le aziende italiane firmatarie della carta, a testimonianza dell’impegno del Gruppo per la sostenibilità ambientale.

Già nel 2007 Pirelli Tyre, in occasione della Conferenza delle Nazioni Unite di Bali sui cambiamenti

climatici, aveva aderito – insieme a 150 aziende internazionali – al Comunicato di Bali, un documento per lo sviluppo di strategie concrete tramite un intervento congiunto dei governi per un accordo mondiale esauriente sul clima.

www.copenhagencommunique.com



1 - 3 di 12 for the tag: Leadership