ARCHIVIO

Sustainability Channel è il canale di comunicazione verso i nostri stakeholder interessati ad uno Sviluppo Sostenibile del business.


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

Pirelli: un premio da Confindustria Romania per le attività CSR

Il 16 dicembre Pirelli ha ricevuto da Confindustria Romania un prezioso riconoscimento per le sue attività di Corporate Social Responsibility.

Il presidente di Confindustria Romania Mauro Maria Angelini, in occasione del primo Excellence Awards Gala organizzato in terra romena, ha voluto evidenziare con un premio gli eccellenti risultati del lavoro di Pirelli sul territorio.
Diversi sono i progetti e le collaborazioni che Pirelli ha attivato nel distretto di Slatina: alcuni, come Intercampus Slatina Project, hanno un occhio di riguardo per i più piccoli; altri, promuovono partnership di scambio e collaborazione come quella tra l’ospedale Niguarda di Milano e lo Slatina County Hospital.
Pirelli ha instaurato dei rapporti anche con i poli universitari di Bucarest e Craiova: spinta all’innovazione tecnologica e diffusione della cultura italiana nel distretto di Slatina. La presenza e il lavoro condotto da Pirelli in Romania stanno portando i suoi frutti.


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

Pirelli premiata come fornitore strategico del gruppo FCA

Durante la “Supplier Qualitas Convention”, evento annuale nel quale FCA premia i suoi migliori fornitori, Pirelli ha ottenuto il premio “Complete value chain support”, distinguendosi, in un panel di oltre 900 fornitori, per il costante supporto al raggiungimento degli obiettivi del gruppo FCA.

La partnership tra le due società riguarda, in particolar modo, la fornitura di pneumatici sportivi per i marchi Ferrari e Maserati.


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PIRELLI SIGLA UN MOU CON IL MINISTRO EGIZIANO PER GLI INVESTIMENTI PER LA POSSIBILE ESPANSIONE DELLO STABILIMENTO DI ALESSANDRIA

Pirelli Tyre S.p.A e il Ministro per gli Investimenti della Repubblica Araba d’Egitto hanno firmato oggi un Memorandum of Understanding avente per oggetto la possibile espansione della fabbrica di pneumatici radiali truck di Alexandria Tire Co. (Atco), la società egiziana di cui Pirelli controlla oltre il 90%, ad Alessandria d’Egitto.

Il Memorandum of Understanding è stato firmato a seguito dell’incontro del Business Council italo-egiziano che si è tenuto oggi a Roma alla presenza di Sua Eccellenza il Presidente delle Repubblica Araba d’Egitto, Abdel Fattah El-Sisi. Il MOU è stato siglato dal Ministro egiziano per gli Investimenti, Ashraf Salman, e dal Vice Presidente di Pirelli & C. S.p.A e responsabile della Region Middle East, Africa e India di Pirelli Tyre S.p.A, Alberto Pirelli. Erano presenti alla firma anche Fakhry Abdel Nour, Ministro egiziano del Commercio e dell’Industria, e Carlo Calenda, Viceministro del Ministero italiano allo Sviluppo Economico con delega al Commercio Estero.

Sulla base del Memorandum è previsto che Atco investa circa 107 milioni di dollari (circa 85 milioni di euro) per l’espansione e ulteriore potenziamento tecnologico della propria fabbrica. L’investimento, previsto nell’arco di un periodo di 36 mesi dal verificarsi delle condizioni per l’avvio delle attività di ampliamento, si tradurrà in opportunità di lavoro nei servizi correlati alla realizzazione e, una volta completato, nella creazione di un massimo di 250 posti di lavoro diretti, a fronte di un aumento della produzione annuale di circa 300mila pneumatici radiali truck.

Dal 1999, quando è diventata il maggiore azionista di Atco, Pirelli ha investito circa 200 milioni di euro in Egitto, dove oggi impiega direttamente oltre 1.200 persone e produce circa 850mila pneumatici truck l’anno.

Versione PDF (25,9 KB)