ARCHIVIO

Sustainability Channel è il canale di comunicazione verso i nostri stakeholder interessati ad uno Sviluppo Sostenibile del business.

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PIRELLI, ROSNEFT E OIL TECHNO SIGLANO UN MOU PER ATTIVITA’ DI RICERCA E SVILUPPO NELLA GOMMA SINTETICA IN ARMENIA

osneft, Oil Techno e Pirelli hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding per attività congiunte di ricerca e sviluppo nel campo della gomma sintetica, in particolare gomma Styrene-Butadiene Rubber (SBR), in Armenia.

Secondo i termini dell’accordo preliminare, Rosneft sarà il principale investitore nelle attività collegate alla gomma SBR in Armenia e Oil Techno rappresenterà il partner locale. Da parte sua, Pirelli collaborerà con Rosneft nelle attività di ricerca e sviluppo legate alla gomma SBR ed è interessata a definire un accordo di fornitura a lungo termine per l’acquisto della gomma SBR prodotta. Materiale ecosostenibile, la gomma SBR è utilizzata nella produzione di pneumatici a basso impatto ambientale, e contribuisce a migliorarne le prestazioni in termini di consumo di carburante e di grip, sia sull’asciutto che sul bagnato.

Aimone Di Savoia , responsabile di Pirelli Russia, ha dichiarato: “L’accordo per sviluppare una nuova fonte di gomma sintetica è un altro segno del nostro impegno e della nostra fiducia nella Russia e nel mercato russo. È anche il frutto del nostro crescente rapporto con Rosneft, che rappresenta un nostro partner chiave nella regione”.

Igor Sechin, Presidente e Chairman del Management Board di Rosneft, ha commentato: “La realizzazione di questo progetto contribuirà a promuovere la ripresa dell’industria della gomma in Armenia e aumenterà le possibilità dell’economia e dell’industria del Paese di competere sui mercati internazionali. Questo accordo, che segue la ratifica degli accordi commerciali tra la Russia e l’Armenia, è un esempio della forte cooperazione tra i due paesi”.

PDF Version (26 KB)


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PIRELLI, ROSNEFT E ROSTEC FIRMANO “MOU” PER ATTIVITA’ CONGIUNTE DI RICERCA E SVILUPPO NEI MATERIALI PER LA PRODUZIONE DI PNEUMATICI

Rosneft, Rostec (Russian Technologies) e Pirelli hanno siglato oggi un “Memorandum of Understanding” (“MOU”) per condurre attività congiunte di Ricerca e Sviluppo nell’area dei materiali per la produzione di pneumatici.

L’accordo è stato sottoscritto da Igor Sechin, Presidente e Chairman del Management Board di Rosneft, Marco Tronchetti Provera, Presidente e CEO of Pirelli & C. S.p.A. and Sergei Chemezov, Direttore Generale di Rostec State Corporation.

I materiali per la produzione di pneumatici includono la gomma sintetica, fillers come il carbon black e materiali di rinforzo, il tutto sviluppato in conformità con gli elevati standard tecnologici di Pirelli.

“La Russia – ha dichiarato Marco Tronchetti Provera – ha per Pirelli un’importanza strategica e questo accordo a tre parti dimostra il nostro crescente impegno in questo Paese. Per Pirelli rappresenta inoltre un’opportunità  per beneficiare della grande competenza ed esperienza dei due partner russi”.

“La realizzazione di questo progetto – ha commentato Igor Sechin – supporterà Rosneft e i suoi altri potenziali partner industriali, con la partecipazione di Pirelli e Rostec, nell’organizzare una produzione efficiente dei materiali più avanzati e di elevata qualità, sviluppati con l’utilizzo delle tecnologie più evolute. Questi prodotti saranno in linea con gli standard economici ed ecologici più elevati e in grado di soddisfare anche le esigenze più sofisticate da parte dei clienti”.

“Le imprese appartenenti al mondo Rostec – ha dichiarato Sergei Chemezov – sono profondamente  integrate nell’economia globale. La partnership con Pirelli e Rosneft nell’area dello sviluppo di nuovi materiali consentirà a Rostec di affermasi fortemente in tale segmento del mercato globale. La commercializzazione dei risultati derivanti dalla Ricerca e Sviluppo è una delle priorità per la società  e l’ampliamento della portata della collaborazione in tale area darà l’opportunità di capitalizzare il potenziale degli istituti di ricerca di Rostec e di valorizzare la conoscenza degli scienziati russi”.

Versione PDF (39,0 KB)


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

ICT, premio all’innovazione tecnologica per Pirelli

Per il secondo anno consecutivo a Pirelli il riconoscimento di SAP

Nell’ambito delle aziende certificate in ‘Information Communication Technology’ a livello internazionale da SAP come “Centro di Competenza”, Pirelli ha vinto il premio (bronze winner) nella categoria ‘innovation’.
Questo nuovo riconoscimento, assegnato per la seconda volta di fila dopo il gold award dell’anno scorso, risulta ancora più significativo dato il grande numero di partecipanti provenienti da tutto il mondo nella edizione 2013.

I principali progetti che hanno avuto un peso fondamentale per il raggiungimento di questo obiettivo sono:

-utilizzo della piattaforma tecnologica SAP HANA basata sull’approccio In Memory Computing, come acceleratore del nostro ambiente SAP ERP. Questo consentirà sia di elaborare grandi quantità di dati in tempo reale abbattendo i tempi di elaborazione sia di ridurre in modo considerevole l’utilizzo delle risorse informatiche ottimizzando le performance del sistema stesso. E’ stato anche svolto un ‘Pilot Project’ per l’utilizzo di Hana nel contesto del progetto CYBER™ FLEET, per la costruzione di un ambiente applicativo orientato alla ‘Big Data’ analysis

-nell’ambito delle attività di revisione dei sistemi informativi a supporto dell’area Finanza si stanno razionalizzando i sistemi in esercizio con la creazione di un unico sistema integrato (Financial Supply Chain Management), che è la soluzione SAP scelta per raggiungere l’obiettivo di migliorare il controllo del capitale circolante e del cash flow

-predisposizione di una app per la soluzione CRM fruibile in ogni momento e in ogni luogo con lo scopo di permettere alla forza di vendita di gestire il calendario delle visite nei punti vendita, di raccogliere dati qualitativi del cliente e di avere sempre a disposizioni le informazioni più rilevanti del cliente

-progetto di implementazione della soluzione Success Factor per la gestione dei processi soft in ambito ‘Human Capital Management’ (Performance Management, MBO, Learning)
Pirelli si riconferma quindi leader nella gestione ed utilizzo dei sistemi SAP.



4 - 6 di 99 for the category: Pirelli