Certificazioni e standard di gestione

In applicazione del primo principio della Politica su responsabilità sociale per salute, sicurezza e diritti nel lavoro, ambiente, Pirelli svolge un'intensa attività nel campo dei Sistemi di Gestione, avvalendosi di questi strumenti per migliorare la qualità, l'efficacia e l'efficienza dei propri processi, nonché al fine di perseguire un'ulteriore riduzione degli impatti sulla salute dei dipendenti, sulle condizioni di sicurezza del lavoro e sull'ambiente esterno.





Tutti i siti industriali di Pirelli Tyre a regime produttivo a fine 2012 e il campo prove pneumatici di Vizzola Ticino sono dotati di Sistemi di Gestione Ambientale finalizzati al miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali, certificati in accordo allo Standard Internazionale ISO 14001.

Nel nuovo sito di Silao (Messico) sono a loro volta in corso le attività propedeutiche alla certificazione del Sistema di Gestione Ambientale, prevista per il 2013.

Lo Standard Internazionale ISO 14001 è stato adottato da Pirelli come riferimento già dal 1997, e dal 2011 tutte le certificazioni vengono emesse con ulteriore accreditamento internazionale SAS (ente di accreditamento svizzero che valuta e accredita gli organismi di valutazione della conformità – laboratori, organismi d’ispezione e di certificazione).

L’implementazione e la certificazione secondo lo Standard ISO 14001 costituisce Politica di Gruppo e in quanto tale estesa e attuata anche nei nuovi insediamenti.

L’attività che sottende alla certificazione nonché il controllo e mantenimento dei sistemi già implementanti e certificati, è coordinata centralmente dalla Direzione Salute, Sicurezza e Ambiente.


Ulteriori informazioni su ISO 14001 Standard

 


Ultima revisione: 16 Set 2014