Sustainability Channel

Sustainability Channel è il canale di comunicazione verso i nostri stakeholder interessati ad uno Sviluppo Sostenibile del business.


  • Share to Facebook
  • Share to Twitter

SUA ALTEZZA REALE IL PRINCIPE DI GALLES VISITA LO STABILIMENTO PIRELLI DI CARLISLE

Carlisle, 8 aprile 2019 – Pirelli è lieta di annunciare che Sua Altezza Reale il Principe di Galles ha visitato oggi lo stabilimento di Carlisle – uno dei due impianti Pirelli nel Regno Unito – in occasione dei 50 anni di attività.

Il Principe di Galles è stato ricevuto dal Commissario per il Commercio per l’Europa del Governo britannico, Andrew Mitchell; dall’Ambasciatore d’Italia nel Regno Unito, Raffaele Trombetta; dal Vice Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, insieme a diversi manager e dipendenti Pirelli.

“È stato un onore accogliere Sua Altezza Reale nella nostra fabbrica di Carlisle in occasione di questo importante anniversario e celebrare così la duratura e fruttuosa collaborazione tra Pirelli e il Regno Unito. È un giorno che ricorderemo a lungo”, ha dichiarato Marco Tronchetti Provera.

Il sistema di apprendistato di Pirelli e l’attenzione dell’azienda alle tematiche di sostenibilità sono stati tra gli elementi di maggiore interesse del Principe di Galles. Per oltre 40 anni, attraverso l’apprendistato Pirelli ha offerto numerose opportunità di lavoro qualificato nell’area di Carlisle. Per quanto concerne la sostenibilità, invece, Carlisle è costantemente impegnata nel raggiungimento degli obiettivi globali del gruppo e ha fornito il proprio contributo nell’ottenimento, da parte di Pirelli, della nomina a leader mondiale nel settore Auto Components del Dow Jones Sustainability Index. Quest’anno Pirelli è stata inoltre inclusa nella Climate A list stilata da CDP per il proprio ruolo nella lotta ai cambiamenti climatici.

Lo stabilimento Pirelli a Carlisle è un centro di eccellenza per i pneumatici destinati ai SUV, con un focus sul segmento premium e prestige, destinati sia al mercato locale che a quello estero. Insieme allo stabilimento di Burton-on-Trent, nato nel 1929, Pirelli conta oltre 1.300 dipendenti nel Regno Unito, di cui 900 a Carlisle.

Pubblicato il: 4 aprile 2019, 16:31 CET


  • Share to Facebook
  • Share to Twitter

PIRELLI SI AGGIUDICA IL “GOLD CLASS” DI SOSTENIBILITÀ NEL SETTORE AUTO COMPONENTS

Febbraio 2019 – Pirelli si è aggiudicata l’oro anche quest’anno nell’ambito del Sustainability Yearbook 2019 di RobecoSAM. L’azienda è stata l’unica del settore “Auto Components”, a livello mondiale, ad aver ottenuto il riconoscimento “Gold Class distinction” nella classifica che viene realizzata annualmente da RobecoSAM, la società che ogni anno stila il Dow Jones Sustainability Index analizzando le performance economico-finanziaria, ambientale e sociale che insieme determinano la sostenibilità aziendale.

Il riconoscimento fa seguito alla leadership mondiale per il settore Automobiles & Components già ottenuta da Pirelli nel 2018 in base alla revisione degli indici condotta da RobecoSAM e S&P Dow Jones con un punteggio complessivo di 81 punti contro la mediana di settore pari a 32.

Pubblicato il: 21 febbraio 2019, 13:23 CET


  • Share to Facebook
  • Share to Twitter

PIRELLI SUPPLIER AWARD 2018: FORNITORI PREMIATI PER INNOVAZIONE, QUALITÀ DEL SERVIZIO E SOSTENIBILITÀ

PIRELLI PRIMA AZIENDA AUTOMOTIVE A OTTENERE ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ ALLA NORMA UNI ISO 20400 SUGLI ACQUISTI SOSTENIBILI

Sostenibilità, innovazione e qualità del servizio. Sono questi gli elementi che hanno guidato Pirelli nell’assegnazione dei Supplier Award 2018, il premio che la P lunga assegna annualmente a 9 degli oltre 10.000 fornitori della propria catena a livello globale. I Supplier Award premiano le aziende che si sono messe in luce per aver saputo rendere la supply chain Pirelli ancora più sostenibile e qualitativamente eccellente, contribuendo a rendere i prodotti della P lunga sempre più High Value, coerentemente alla strategia aziendale.

A premiare i fornitori che si sono distinti nell’ultimo anno sono stati oggi il Chief Purchasing Officer, Matteo Battaini e il Chief Sustainability and Risk Governance Officer, Filippo Bettini, nel corso di una cerimonia nella sede di Pirelli a Milano. A ottenere il premio sono stati 9 fornitori di materie prime, servizi e macchinari.

Nell’edizione 2018, fra le motivazioni più ricorrenti, spiccano innovazione, qualità del servizio e sostenibilità, cui è dedicato un riconoscimento specifico. La catena di fornitura di Pirelli è costruita in modo da garantire innovazione di prodotto, digitalizzazione dei processi e competitività di lungo periodo, dove rispetto per l’ambiente e attenzione al valore delle persone sono considerati le leve primarie per la crescita.

Lo sforzo della Bicocca verso una strategia di acquisto sostenibile è stato riconosciuto dall’attestazione di conformità del sistema di approvigionamento di Pirelli alla norma UNI ISO 20400, conferita all’azienda nel febbraio 2018 da SGS Italia S.p.A. – tra le società leader a livello mondiale per i servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione. Pirelli è così la prima azienda del mondo automotive ad aver ricevuto tale attestazione. L’UNI ISO 20400 è la più importante linea guida internazionale in materia di approvvigionamento sostenibile, che integra responsabilità economica, sociale e ambientale alle strategie, all’organizzazione e ai processi di acquisto aziendali.

Queste le aziende premiate nell’edizione 2018 dei Pirelli Supplier Award:

Glanzstoff Sicrem Spa (Italia), fornitore di rinforzi tessili – premiato per i criteri “Quality” e “Speed” a cui è stato inoltre conferito anche il prestigioso premio Sostenibilità, che l’azienda ha meritato in quanto produce rayon utilizzando esclusivamente cellulosa da piantagioni certificate per la gestione agro-forestale sostenibile.

Pubblicato il: 31 agosto 2018, 14:49 CET

Versione PDF (172 KB)