road

La Dallara Stradale
cerca talenti nel mondo virtuale

Dallara, mentre i campionati reali sono fermi, ha creato una nuova piattaforma virtuale dove gareggiare per scovare veri campioni. I fondi raccolti devoluti all'ospedale di Bergamo

Home road La Dallara Stradale
cerca talenti nel mondo virtuale
La Dallara Stradale
cerca talenti nel mondo virtuale

Mentre i circuiti di tutto il mondo sono in silenzio, si arricchiscono di partecipanti i campionati digitali e ne nascono di nuovi. Anche Dallara – azienda che del motorsport ha fatto il suo mondo – si è inventata un trofeo tutto suo, assieme a AK Informatica. L’auto con cui competere non poteva che essere la Stradale in versione coupè, barchetta polivalente voluta proprio dall’ingegner Dallara e creata per restituire la più pura esperienza di guida possibile. Considerata la natura dell’auto, sembra quasi un paradosso che ora sia stata trasportata nel mondo virtuale ma tutto si fa più chiaro se si ricorda quanto l’azienda italiana sia legata allo sviluppo virtuale delle vetture: nelle proprie sedi di Varano de’ Melegari e di Indianapolis, Dallara ha installato due fra i simulatori di guida più avanzati al mondo e con cui progetta auto da corsa e stradali anche per i marchi più prestigiosi.

La Dallara Stradale cerca talenti nel mondo virtuale 01

TALENTI REALI CERCASI

Il Dallara Esports Championship è un’iniziativa che attraverso 5 gare realizzate su circuiti internazionali (Mugello, Imola, Brands Hatch, Spa-Francorchamps) permetterà di selezionare i 3 migliori piloti ai quali verrà offerta un’opportunità di esperienza formativa in azienda. La partecipazione è libera ma a tutti i concorrenti viene chiesto di effettuare una donazione, totalmente dedicata alla raccolta fondi a supporto dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e dell’ASST di Bergamo. Tutte le gare si svolgono sulla piattaforma Assetto Corsa di Kunos Simulazioni, leader nello sviluppo di software di guida, e saranno trasmesse online.

La Dallara Stradale cerca talenti nel mondo virtuale 02

PASSIONE PER LE GARE, ANCHE VIRTUALI

“La Dallara contribuisce da molto tempo alla evoluzione degli eSports fornendo i modelli matematici delle vetture che abbiamo sviluppato”, spiega Andrea Pontremoli, CEO e General Manager di Dallara Group. Il marchio creato da Giampaolo Dallara è attivo nel motorsport sin dalla fine degli anni Settanta, principalmente nelle categorie Formula, fino alla F1, ed è fornitore unico di vetture in campionati di rilievo, come l’IndyCar. Ma ha avuto un ruolo di primo piano anche nei rally e oggi continua a competere in diversi trofei. Compresi quelli virtuali.

La Dallara Stradale cerca talenti nel mondo virtuale 03
Continua a leggere
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Want more
road