Gli anni Ottanta e Novanta

La Ricerca e Sviluppo di Pirelli Pneumatici, nel corso degli anni Ottanta e Novanta, saprà affrontare tante sfife tecnologiche, consegnandoci alle soglie del XXI secolo un concetto nuovo di pneumatico.


Lo stabilimento pneumatici di Feira de SantanaSono anni che vedono la diffusione dei ribassati in tutti i segmenti automobilistici, mentre sempre più avanzata si fa l'automatizzazione dei processi produttivi.


Vengono introdotti nuovi materiali come la silice e le fibre paraaramidiche, che rendono altamente sofisticate e specializzate le mescole.


Il disegno battistrada è totalmente gestito da sistemi CAD/CAE che operano su sistemi di calcolo a modelli finiti, le strutture diventano più rigide e leggere.


E in questi stessi anni si assiste ad una fortissima accelerazione tecnologica anche nel settore dei pneumatici per autocarro, con l'introduzione della "all steel - zero gradi" e dei pneumatici moto, con l'applicazione della struttura radiale nelle linee sportive.

Ultima revisione: 30 2010