road

Celebrare il passato per guardare al futuro: Bella Iso 2018

Un raduno esclusivo che unisce le eccellenze IsoRivolta e Pirelli, fedele compagna di viaggio. Con la partecipazione di una storia d'amore

Home road Celebrare il passato per guardare al futuro: Bella Iso 2018
Celebrare il passato per guardare al futuro: Bella Iso 2018

I raduni di vetture d’epoca sono ottime occasioni per indulgere nella nostalgia, riti collettivi che permettono agli appassionati di riconoscersi e celebrare il mito di automobili che sono diventate parte della storia. Celebrare il passato per proiettarsi direttamente nel futuro è l’obiettivo, decisamente più ambizioso, di un evento internazionale come Bella Iso 2018, che si terrà a Bresso, vicino a Milano, dall’11 al 13 maggio. Un’occasione per immergersi nel mondo IsoRivolta, casa produttrice brianzola di auto e motocicli nata nel Dopoguerra, che negli anni ’60 e ’70 divenne uno dei principali costruttori di Gran Turismo, vetture sportive dalle linee fluide che abbinavano a un design tutto italiano potenti motori americani.

Show more images

La famosa Isetta, concepita agli inizi degli anni ‘50 e antesignana delle moderne city-car, considerata la più famosa e anticonformista microvettura al mondo (ancora oggi è oggetto di studio), sarà una delle protagoniste dell’evento, che vede la partecipazione di 34 modelli e di centinaia di entusiasti IsoRivolta provenienti da tutta Europa, ma anche da Stati Uniti e Australia. 

Questa grande festa rappresenta la conclusione di un periodo di rilancio del Marchio e l’avvio di una serie di progetti che stanno già suscitando l'interesse dei clienti e degli appassionati di IsoRivolta e non. In questa occasione, Marella Rivolta, terza generazione della famiglia, mostrerà la spettacolare IsoRivolta Vision Gran Turismo Zagato al padre, l’Ing.Piero Rivolta - portabandiera del brand IsoRivolta e guest star dell’evento – che vedrà per la prima volta l’auto dal vivo.

La Vision, come anticipato durante il Salone di Ginevra, è il risultato della sinergia di tre eccellenze italiane: IsoRivolta, Zagato e Pirelli, tutte e tre profondamente radicate nella tradizione industriale milanese. Un’auto nata sulle piste virtuali del videogioco Gran Turismo Sport della Polyphony Digital disponibile per Sony Playstation. La vettura è diventata subito un cult grazie al fatto di apparire sulla cover del Campionato Mondiale di Gran Turismo Sport, la famosissima GT League. Sia nella sua versione digitale sia in quella reale, è gommata con pneumatici Pirelli Color Edition. 

Quando la memoria storica si fonde con l’eccellenza, generando un contesto di qualità e innovazione costante, la presenza di Pirelli e dei suoi pneumatici è una garanzia. Quella tra Pirelli e IsoRivolta è una storia di eccellenza e Luxury Life-Style, le cui radici penetrano a fondo nel tessuto cittadino, in uno scambio fruttifero con la città di Milano.

Anche l'idea del raduno Bella Iso nasce da una storia, una storia d'amore tra un'impiegata della IsoRivolta e un ingegnere della BMW, nata tra le mura della fabbrica di Bresso ai tempi dell'Isetta, quando l’intuizione di Renzo Rivolta e dei suoi tecnici salvò la Casa automobilistica bavarese dalla bancarotta. Il romanzo di Daniel Speck – best seller in Germania con oltre trecentomila copie vendute – nell’edizione italiana, curata da Sperling & Kupfer, s’intitola Volevamo andare lontano e verrà presentato durante l'evento.

Speck, grande estimatore delle IsoRivolta, ha ripercorso i passi di Vincent, uno dei protagonisti del libro, partendo da Monaco con la sua IR 300 GT, descritta nel romanzo, che farà bella mostra di sé a Bresso insieme con gli altri modelli del Brand. Un modo unico per celebrare i settant’anni dalla produzione del primo veicolo IsoRivolta, uscito dalla fabbrica di Bresso nel lontano 1948.

Leggi il resto
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
Scopri il nuovo P Zero
Find & Buy
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road