ARCHIVIO

RSS

Share to Facebook Share to Twitter Share to Linkedin More...

Pirelli acquista il 12,4% di Avanex da Alcatel-Lucent per 33,4 milioni di euro

Nell’ambito della transazione, Alcatel-Lucent ha siglato con Pirelli e Avanex accordi per la fornitura di componenti ottici di nuova generazione
Pirelli Broadband Solutions e Avanex, che dispongono di tecnologie complementari, valuteranno una possibile collaborazione per fornire ad Alcatel-Lucent componenti e moduli fotonici innovativi

Milano, 29 ottobre 2007 - Il Gruppo Pirelli ha siglato con Alcatel-Lucent un accordo relativo all’acquisto della quota del 12,4% di Avanex Corporation (società quotata al Nasdaq) detenuta da Alcatel-Lucent a un prezzo di mercato di circa 33,4 milioni di euro.

Con questa intesa, Pirelli diventa il principale investitore industriale di Avanex, uno dei maggiori player mondiali nei moduli e componenti ottici per le telecomunicazioni.
L’ingresso di Pirelli nel capitale di Avanex avviene in uno spirito di totale sintonia tra le due
società.

Pirelli Broadband Solutions e Avanex dispongono di tecnologie complementari e valuteranno una possibile collaborazione per lo sviluppo di soluzioni ottiche avanzate e competitive per soddisfare la crescente domanda di mercato di applicazioni a banda larga come la televisione attraverso Internet (IPTV).

Nell’ambito della transazione odierna, Alcatel-Lucent ha siglato accordi di fornitura con Pirelli e Avanex nel settore dei componenti ottici.

“L’accordo di fornitura con Alcatel-Lucent e l’investimento in Avanex,” dichiara Claudio De Conto, Direttore Generale Operativo di Pirelli, “rafforzano la presenza del Gruppo nel core business della fotonica di seconda generazione dopo la creazione, nel 2001, del centro di ricerca avanzata Pirelli Labs e la costituzione, all’inizio del 2005, di Pirelli Broadband Solutions, nata sulla scia di una lunga esperienza nel settore”.

“Siamo felici di proseguire il nostro rapporto con Avanex e Pirelli” spiega Romano Valussi, Presidente della Divisione Optics di Alcatel-Lucent. “Continuiamo ad attuare mosse strategiche per consentire ai nostri clienti di sfruttare con successo nuove opportunità”.

“L’ingresso di Pirelli nel capitale della nostra società”, commenta Jo Major, presidente e chief executive officer di Avanex, “ci consentirà di avere come investitore industriale uno dei player tecnologicamente più avanzati nel mercato globale dell’ottica, con un’esperienza di oltre vent’anni e uno staff di ricercatori di assoluto rilievo. Confidiamo che la futura collaborazione con Alcatel-Lucent e Pirelli consenta di sviluppare soluzioni fotoniche innovative per portare valore nelle reti di telecomunicazioni”.

Inoltre, l’accordo rafforzerà il ruolo dell’Italia, in particolare dell’area di Milano, come hub tecnologico globale per le infrastrutture di telecomunicazioni, grazie alla contestuale presenza di Pirelli Labs, di uno dei principali centri di ricerca e sviluppo di Alcatel-Lucent per le soluzioni ottiche e del centro di ricerca locale di Avanex.

Categories: Broadband