road

Pirelli Elect, silenzio,
grip e più autonomia

Ecco i vantaggi che garantiscono i pneumatici Pirelli per veicoli elettrici e ibridi plug-in. Porsche Taycan è la prima a usarli

Home road Pirelli Elect, silenzio,
grip e più autonomia
Pirelli Elect, silenzio,
grip e più autonomia

Affacciarsi alla finestra, guardare il traffico delle macchine che sfrecciano lungo la strada e non sentire alcun rumore potrebbe non essere un sogno con l’avvento dei nuovi veicoli elettrici e ibridi plug in, il trend più importante nel settore automobilistico dei prossimi anni. E per le auto del futuro, Pirelli, insieme con le principali case automobilistiche, ha introdotto una specifica tipologia di pneumatico contraddistinta dalla marcatura Elect, sviluppata in linea con la strategia Perfect Fit.

Pirelli Elect: tre vantaggi principali

Ambiente e innovazione sono aspetti fondamentali per la nuova mobilità e Pirelli Elect offre un ricco contributo su entrambi i fronti. Lanciata al Salone di Ginevra 2019 e disponibile come primo equipaggiamento per le più moderne auto da strada, la marcatura Elect offre tre vantaggi. Primo su tutti, la bassa resistenza al rotolamento, che aumenta l'autonomia dell’auto riducendo i consumi.

Un secondo vantaggio è la riduzione del rumore, per garantire il massimo comfort ed enfatizzare la quiete all'interno dell'abitacolo. Nelle auto elettriche, infatti, il motore non è più la principale fonte di rumore e per questo diminuire il suono prodotto dai pneumatici consente una guida davvero silenziosa. 

Come terzo, un grip immediato per mordere l’asfalto all’istante, riducendo la potenza per un’accelerazione istantanea. A tutto ciò si aggiunge una speciale struttura del pneumatico progettata per supportare il peso di un veicolo alimentato a batteria.

Uno specifico Pzero Elect per Porsche Taycan

La prima auto a utilizzare pneumatici con marchio Elect è Porsche Taycan. Gli ingegneri Pirelli hanno sviluppato un pneumatico P Zero Elect su misura per la Taycan, disponibile ora in primo equipaggiamento, in grado di capitalizzare le prestazioni della vettura, con una mescola, una costruzione e un disegno del battistrada specifici. Si ripresentano così i tre vantaggi citati sopra: bassa resistenza al rotolamento, ridotta rumorosità della strada e grip immediato - nonostante l'impressionante potenza della Taycan e la coppia ridotta – così da migliorare la guidabilità: il tutto in perfetta sicurezza.

E quando fa freddo...

Guidare una Porsche Taycan è un'esperienza unica, anche quando le temperature scendono al di sotto dei sette gradi (-44,6 fahrenheit) e i pneumatici estivi non sono più in grado di rendere al meglio. È per questo che Pirelli ha realizzato le versioni Elect del P Zero Winter, così come del Winter Sottozero 3 e dello Scorpion Winter per tutte quelle auto elettriche e ibride usate soprattutto in condizioni invernali e da quei piloti che richiedono le migliori prestazioni possibili anche nelle condizioni più estreme.

Grazie alla loro mescola più morbida, i pneumatici invernali offrono un'eccellente tenuta di strada, più trazione (particolarmente impegnativa con le auto elettriche) e una tempestiva frenata, il tutto sempre a vantaggio della sicurezza. Ciò si ottiene con un pneumatico appositamente concepito per adattarsi alle caratteristiche prestazionali uniche delle auto elettriche. Questi specifici pneumatici invernali sono contraddistinti dai simboli M + S accompagnati dalla sigla 3PMSF (fiocco di neve a tre punte).

Continua a leggere
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Want more
road