road

Mobile economy: le migliori app per tagliare i costi quando sei al volante

L’auto digitale? E’ già in strada e corre veloce. Lo dicono i numeri

Home road Mobile economy: le migliori app per tagliare i costi quando sei al volante
Mobile economy: le migliori app per tagliare i costi quando sei al volante

Secondo l’Osservatorio mobile economy del Politecnico di Milano il mercato dell’internet delle cose, gli oggetti intelligenti che dialogano fra loro, è passato in un solo anno da 0,9 a 1,6 miliardi di euro. Un balzo dell’80% che si spiega anche con il fenomeno delle auto (sempre più) connesse e col boom della domotica.

Mobile economy: le migliori app per tagliare i costi quando sei al volante 1

Veicoli smart e oggetti intelligenti a bordo, infatti, stanno alla base del paradigma dell’Internet of things, che nel suo complesso  vale oltre un quinto degli investimenti complessivi della mobile economy (vedi grafico).

Mobile economy: le migliori app per tagliare i costi quando sei al volante 2

Cresce anche la app economy, il business legato allo sviluppo di applicazioni per i dispositivi mobili in grado di confrontare i prezzi nelle stazioni di servizio, trovare il distributore più vicino ed economico, guidarci a destinazione e monitorare stile di guida e consumi. Con un obiettivo: tagliare i costi e raddoppiare la sicurezza. Quali sono le migliori app sul mercato? Ne abbiamo selezionato 7 per voi:

1. Pirelli Driver Connect. Disponibile su piattaforma IOS e Android, la nuova App Driver è un vero e proprio libretto digitale con tutte le informazioni che riguardano la propria auto. Driver Connect è il filo diretto col vostro gommista di fiducia, fissa appuntamenti, richiede preventivi e riceve promozioni dedicate. Grazie al Gps, Driver Connect segnala il parcheggio o le officine più vicine e indica il percorso per raggiungerli, come fosse un navigatore. Ma non solo: Driver Connect è anche un assistente digitale che ricorda le scadenze di bollo, assicurazione, tagliando, revisione e di tutti quei piccoli interventi di manutenzione che consentono di guidare nella massima tranquillità. Perché una corretta e tempestiva manutenzione riduce notevolmente i costi di gestione della vettura.

2. Osservaprezzi Carburanti. E’ l’app del ministero dello Sviluppo economico che permette di consultare in tempo reale il prezzo di vendita dei carburanti praticati nelle varie stazioni di servizio. I prezzi sono aggiornati quotidianamente dai gestori. Obiettivo: darvi la possibilità di rintracciare i distributori più convenienti su tutto il territorio e quindi risparmiare sul pieno. L’app tiene sott’occhio i prezzi di 20mila distributori, oltre il 90% del totale in Italia. Ci sono anche pompe bianche e quelle della grande distribuzione.

3. Octo U. Gratis e disponibile per iOS e Android, è l’app che valuta lo stile di guida e assegna a motociclisti e automobilisti un punteggio compreso tra 1 e 10. Grazie al Gps e agli altri sensori del cellulare, Octo U riconosce le frenate improvvise, le accelerazioni troppo spinte e quelle invece ben calibrate, gli eccessi di velocità in curva e gli affondo sul rettilineo. Alla fine del viaggio i risultati positivi possono essere convertiti in sconti sull’assicurazione, punti carburante e promozioni personalizzate.  

4. Waze. E’ l’app che unisce navigatore a social network. Un Facebook della strada. Molto più di un navigatore satellitare normale, Waze sfrutta al massimo le informazioni dei social: chi la usa può segnalare incidenti, dare consigli e fare segnalazioni utili, che arrivano a tutti gli utenti in tempo reale e contribuiscono a creare una mappa più realistica del percorso che stiamo seguendo e delle eventuali alternative.

5. Prezzi Benzina. L’app disponibile per Android, Microsoft e iOS scova velocemente il distributore più economico tra quelli presenti nella zona in cui ci si trova e se si imposta il percorso di viaggio mostra i più convenienti sul tragitto. I dati raccolti provengono da più fonti: segnalazioni degli utenti, ministero dello Sviluppo economico, gestori di stazioni di servizio e compagnie petrolifere.

6. Fuelio. Gratis ma disponibile per i soli dispositivi Android, Fuelio è l’app che tiene traccia dei chilometri percorsi, dei consumi e dei costi del carburante in modo da calcolare le spese di viaggio, che vengono visualizzate anche in forma di grafico.

7. Dash Drive Smart. Gratis e disponibile per i dispositivi iOS e Android, tiene sotto controllo ogni aspetto del viaggio e sfrutta la connessione Bluetooth del telefono per interagire con il cruscotto e le varie componenti dell’auto. Una volta connessa, l’app trasferisce sullo schermo dello smartphone le informazioni principali del viaggio come velocità, distanza percorsa, consumo medio di benzina, stato del motore e dell’olio, poi fa la diagnosi dei problemi. E se si accende una spia sul cruscotto, Dash Drive Smart individua il guasto. In caso di incidente, l’app fa una diagnosi approfondita e ad hoc per calcolare i costi delle eventuali riparazioni.

Mobile economy: le migliori app per tagliare i costi quando sei al volante 3
Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road