life

Muoversi nella città del futuro

Pirelli Industrial in prima linea per rendere le smart city di domani più sostenibili ed efficienti

Home life Muoversi nella città del futuro
Muoversi nella città del futuro

Immaginate un futuro lontano in cui alle automobili di oggi sono stati sostituiti mezzi progrediti in grado di coniugare efficienza a rispetto per l’ambiente e il territorio, capaci di sfrecciare in città smart dove la mobilità è intelligente, organizzata da tecnologie in grado di rendere lo spostamento un atto quotidiano semplice e fluido. Sarebbe un futuro in grado di rendere le persone felici, certamente. Ma la notizia è che gran parte di quel futuro è già qui, oggi grazie allo sforzo di alcune aziende leader nei rispettivi settori di riferimento: si sono date appuntamento al World Business Council for Sustainable Development (WBCSD) di Ginevra, l’associazione globale che riunisce i Ceo delle società impegnate in prima linea per lo sviluppo sostenibile.

Show more images

Tra queste aziende c’è Pirelli, la cui storia è fatta di un’attenzione particolare e continuativa alla riduzione delle emissioni e al rispetto di Madre Natura. Pirelli sostiene che «l’ottica in cui l’azienda sviluppa i suoi prodotti è da sempre orientata all’innovazione e alla sostenibilità», e anche in questa veste Pirelli si è distinta per una serie di progetti e conquiste che pochi altri attori di livello internazionale possono vantare: col “Sustainable Mobility Project 2.0” a Campinas, dove ha sede uno degli stabilimenti brasiliani dell’azienda, ha contribuito a trovare nuove e migliori metodologie di valutazione della mobilità cittadina e a supportare le autorità cittadine nella scrittura di un nuovo piano di mobilità urbano. All’International bus expo – la fiera italiana di riferimento per il trasporto su gomma che si è tenuta a Rimini dal 26 al 28 ottobre – Pirelli Industrial ha presentato le caratteristiche salienti del prodotto di punta per il segmento City, MC:01, un pneumatico capace di assottigliare ulteriormente le emissioni di CO2 e unire alle grandi prestazioni un occhio per i temi ecologici.

Pirelli e IVECO BUS, brand del gruppo CNH Industrial, sono state alla fiera IBE per celebrare la loro nuova partnership: è stato mostrato al pubblico il nuovo modello Iveco Urbanway, un bus urbano di nuova generazione interamente ripensato per essere un prodotto che ottiene il meglio nel comfort e nel design e che ha scelto di omologare MC:01, lo pneumatico che grazie alla ricerca Pirelli diminuisce del 10% le emissioni di CO2 rispetto al modello precedente, MC:88, per  cambiare il nostro modo di concepire il trasporto passeggeri.

Le innovazioni di MC:01 investono tanto i disegni battistrada quanto i materiali e le tecnologie costruttive impiegate: una lamellatura degli pneumatici che diminuisce lo spazio di frenata, una geometria dei fianchi studiata per ridurre l’abrasione dovuta agli strisciamenti contro i marciapiedi cittadini, una tenuta su bagnato e neve veramente eccellente.

MC:01 è inoltre studiato appositamente per sposarsi al meglio con i veicoli ibridi ed elettrici, fattore che lo rende ancora più idoneo a dire la sua nella città smart che ci attende nel prossimo futuro. Del resto lo confermano anche le scelte delle municipalizzate che hanno scelto MC:01 Pirelli come equipaggiamento dei propri mezzi, e tra le altre: Wienerlinien (Vienna), Grazerverkehrsbetriebe (Graz), ATM (Milano), SETA (Modena), AMT (Genova) e GTT (Torino). 

Pirelli è in prima linea per rendere le nostre città a misura di ambiente, efficienti nel trasporto e attente all’ecosistema naturale che permette loro di esistere e prosperare. E a Rimini ha dimostrato un’altra volta che la sua storia è una storia legata allo sviluppo di tecnologie attente all’ambiente che ci circonda e alla sostenibilità. La città del futuro è già qui, si tratta solo di aspettare.

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
life