life

La bellezza da record

7 Calendari Pirelli e due foto celebrative dei 50 anni del più iconico calendario del mondo. Un record imbattuto per una delle modelle più famose del mondo, la brasiliana Isabeli Fontana, simbolo di bellezza, eleganza e semplicità

Home life La bellezza da record
La bellezza da record

Fotografata dai più rinomati fotografi degli ultimi decenni, come Bruce Weber, Patrick Demarchelier, Peter Beard e Steve Mc Curry, Isabeli Fontana posa per le copertine delle principali riviste di moda del mondo e per diverse campagne pubblicitarie del fashion system, viaggiando spesso per i cinque continenti, senza mai dimenticare un importante elemento del suo essere brasiliana: la famiglia. “La cultura brasiliana ruota sempre intorno all’amore. I miei due figli e la mia famiglia sono la cosa più importante della mia vita: cerco sempre di essere in contatto con loro, nonostante i molti viaggi”.

La moda l’ha portata a essere una delle donne più rappresentative della bellezza e a essere scelta per celebrare i 50 anni del Calendario Pirelli, insieme ad Alessandra Ambrosio, Helena Christensen, Miranda Kerr, Karolina Kurkova e Alek Wek, oltre che far parte delle modelle di ben 7 Calendari Pirelli. Per Isabeli “essere la modella che più ha partecipato al Calendario Pirelli è un grande onore. Il mio primo The Cal™ è stato nel 2003 con Bruce Weber, quando avevo 20 anni. Uno di cui ho bellissimi ricordi è quello in Botswana di Peter Beard nel 2009: uno dei viaggi più belli della mia vita”. 

La bellezza da record 01

Quello che però incrocia ancora di più la storia di Pirelli e Isabeli  Fontana, è il Calendario di Steve McCurry del 2013, realizzato a Rio de Janeiro. “Rappresentare Pirelli nel mio Paese è stato un momento incredibile. Sempre sono scelti luoghi unici, ma essere fotografata nella tua terra natale mette un qualcosa in più di veramente speciale”.  

La bellezza da record 02
Calendario Pirelli 2013, Steve McCurry. Aprile, Isabeli Fontana

Il Brasile per Pirelli è un importante mercato: detiene la leadership del settore da molto tempo e fa parte della storia internazionale del gruppo da oltre 87 anni. Nel Paese sudamericano Pirelli è anche impegnata in molte attività per le comunità locali, la più famosa che la lega in maniera speciale alla città di Rio de Janeiro, è la manutenzione del monumento al Cristo Redentore del Corcovado.

“La città carioca ha un’energia speciale che è difficile trovare in altre parti del mondo” spiega Isabeli, che passa molto tempo in Brasile con la sua famiglia e spesso viaggia tra São Paulo e Rio de Janeiro, ma che confessa che recentemente ama molto la regione di Bahia, nel nord del Paese. “Rio de Janeiro ha avuto grande opportunità quest’anno di mostrare al mondo le sue bellezze, un’occasione unica anche per tutto il Brasile”, da sempre il Paese che lega la sua storia ed evoluzione alla ricchezza e bellezza dell’ambiente naturale.

Continua a leggere
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Want more
life