ARCHIVIO

Investor Channel è il canale di comunicazione tra Pirelli e la comunità finanziaria. Analisti, azionisti e utenti comuni della Rete potranno dialogare in maniera diretta con il Gruppo. Il blog è moderato da Investor Relations di Pirelli.


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PEERS & MARKETS

Settimana in flessione quella dal 27 settembre al 1 ottobre per i mercati azionari internazionali (Milano -1.1%, Londra -0.1%, Francoforte -1.4%, Parigi -2.4%). Il susseguirsi di dati macroeconomici contrastanti, l’attesa per le decisioni dell’Ecofin sul debito dei paesi periferici della zona Euro e i timori sui bond irlandesi e portoghesi hanno alimentato l’incertezza sui listini e accelerato le vendite.
A livello settoriale, da segnalare le buone performance dei comparti Oil&Gas (+1.6%) e Technology (+0.3%): gli unici con segno positivo.
Andamento positivo per Pirelli per buona parte della settimana, con il superamento di quota quota 6€ (6.06€ lo scorso 30 settembre) sulla scia dell’annuncio del rialzo dei prezzi USA (fino 7% su intera gamma) e del rinnovato giudizio positivo degli analisti in occasione del Paris Motor Show, sul posizionamento strategico di Pirelli vs i peers.  Le prese di beneficio sul finale di settimana (-2.6% l’indice di riferimento europeo) hanno riportato Pirelli a quota 5.96€ (-0.4%). Sostenuti i volumi con una media di circa 5 milioni di pezzi (superiore a quella degli ultimi tre mesi).
Il TP di Consensus su Pirelli si attesta a €6.35 (Buy la raccomandazione prevalente:79% del coverage).

Michelin sconta l’inaspettato annuncio dell’aumento di capitale da 1,2mld€ chiudendo in flessione del 14.8%. Sul titolo pesano anche i conseguenti downgrade da parte di Merrill Lynch e Morgan Stanley.
Diversa reazione da parte del mercato per l’annuncio di Continental (+0,9%) dell’emissione di un ulteriore bond da 1,25bln€ (2 tranches con maturity 2016 e 2018 e cedole rispettivamente 6.5%, 7.125%).  Chiusura positiva per Nokian: +1.3%.
Pirelli RE chiude a 0.44€, in rialzo del 1.1%.


Scrivi un commento »