road

Vyrus Alyen, la moto extraterrestre per design e tecnologia

Home road Vyrus Alyen, la moto extraterrestre per design e tecnologia
Vyrus Alyen, la moto extraterrestre per design e tecnologia

Nata nel 2001 nella ‘terra dei motori’, per la precisione a Cerasolo Ausa nella provincia di Rimini, Vyrus è un’esclusiva casa motociclistica artigianale creatrice di arte e “pura follya tecnologia”. Il fondatore Ascanio Rodrigo, ex tecnico dell’azienda Bimota, sviluppa in quegli anni il proprio progetto “tesi” da cui deriva il primo modello soprannominato Vyrus. Così la Vyrus 984 C3 2V viene presentata al Bike Show di Padova nell’anno 2002, interamente costruita a mano ed assemblata in sole sei settimane.

Tra le caratteristiche di questa moto troviamo un telaio ad omega con un forcellone anteriore incernierato direttamente ad esso, un motore Ducati a due valvole a comando desmodromico di 991 cm³, l’uso di materiale pregiati e l’equipaggiamento con pneumatici supersportivi Pirelli Diablo Corsa.

Vyrus Alyen, la moto extraterrestre per design e tecnologia 01

Una successione di nuovi modelli presentati nel corso del decennio confermano la filosofia dell’azienda basata sulla continua innovazione tecnologica nonché estetica, infondendo arte in ogni parte meccanica del veicolo per accendere la passione di ogni motociclista.

Si arriva dunque al 2020 con Alyen, nata da un bozzetto di Adrian Morton, prodotta artigianalmente in tiratura limitata di 20 unità. 

Alyen 988 è un condensato di esperienza acquisito in 35 anni di attività e una storia vissuta proprio al centro della terra dei motori. Alyen rappresenta una sfida ingegneristica e tecnologica impegnativa soprattutto per l’anticonvenzionale disposizione dei componenti: un gioco di strutture sospese tridimensionalmente nel nulla che rappresentano una creatura del futuro piuttosto che una motocicletta.

Le molteplici complessità del progetto richiesero infatti ben nove anni di sviluppo e 57 versioni differenti prodotte dalle abili mani del designer giapponese Yutaka Igarashi insieme al Design Team Vyrus capitanato da Ascanio Rodorigo.

Vyrus Alyen, la moto extraterrestre per design e tecnologia 02

Di forte impatto è la testa dell’alieno che si estende come sospesa dalla parte centrale della moto e dove si possono notare inconsueti spazi vuoti tra il manubrio e la ruota anteriore. Il sistema di sterzo difatti è separato da quello ammortizzante ed il forcellone anteriore è parte integrante del telaio in magnesio a doppia omega. Il sistema di sterzo HWSS (Hydraulic Wired Steering System) è uno sviluppo interno alla casa e lavora in remoto: un aspetto totalmente inedito in una moto sia in termini di design che di tecnologia.

Alyen è equipaggiata con il motore Ducati bicilindrico Superquadro 1299, realizzato appositamente dalla casa di Borgo Panigale per il progetto in venti unità e capace di erogare fino a 205 cavalli a 10.500 giri. Omologato Euro 5, il motore Ducati è abbinato a un’elettronica di ultima generazione grazie al sistema Ride by Wire e a un cambio a sei marce con quickshifter.

Il leggerissimo telaio a doppia omega in magnesio è stato disegnato per trasformare la “machina” in un essere vivente di un altro universo, capace di generare nel motociclista sensazioni di arte e follia attraverso l’impiego delle tecnologie più moderne, continuando il family feeling della Casa.

In fibra di carbonio sono invece il corpo della macchina che racchiude i serbatoi, le cuciture della sella e le ruote da diciassette pollici che accolgono i pneumatici di ultima generazione DIABLO Supercorsa SP.

Vyrus Alyen, la moto extraterrestre per design e tecnologia 03

La scelta dell’esclusiva casa di Rimini riconferma la leadership di Pirelli nel settore dei penumatici racing per uso stradale, affermando il dominio dei prodotti DIABLO sulle moto ultraperfomanti delle più prestigiose case motociclistiche.

DIABLO™ SUPERCORSA SP è arrivato alla terza generazione, si tratta di un pneumatico race molto apprezzato perché presenta caratteristiche a livello di profili e struttura molto simili al prodotto slick che viene utilizzato da Pirelli nelle competizioni di livello nazionale ed internazionale come il Campionato Mondiale FIM Superbike.

Continua a leggere
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Want more
road