road

Milano-Sanremo,
dove l’eleganza viaggia veloce

La rievocazione storica della gara nata nel 1906 unisce glamour e passione per i motori e per la prima volta sposta il traguardo a Montecarlo

Home road Milano-Sanremo,
dove l’eleganza viaggia veloce
Milano-Sanremo,
dove l’eleganza viaggia veloce

L’Autodromo di Monza, l’Automobile Club di Milano, le strade di Monte Carlo. Ci saranno tutti i simboli motoristici nell’undicesima rievocazione storica della Coppa Milano-Sanremo, di cui Pirelli è silver sponsor. Dal 28 al 30 marzo, quasi cento gioielli immatricolati tra il 1906 e il 1976 si sfideranno in novanta prove cronometrate e sei prove di media, su un percorso che attraversa Lombardia, Piemonte e Liguria, fino ad arrivare nel Principato di Monaco. Ma non si tratta solo di una corsa a chi arriva prima, quanto di una passerella lunga quasi 700 chilometri per splendide auto d’epoca e per i loro piloti, tutto all’insegna dell’eleganza e del ricordo, tra indimenticabili paesaggi italiani e imperdibili cocktail party.

Milano-Sanremo, dove l’eleganza viaggia veloce 01

Alla pari della Milano-Sanremo del ciclismo, risale a 113 anni fa anche l’edizione prologo della gara automobilistica che va dal capoluogo lombardo alla Riviera dei Fiori. Nel 1906 un gruppo di gentlemen drivers organizzò una competizione tra chi con la propria auto voleva spingersi velocemente fino al mare della Liguria.

Interrotta durante la Seconda Guerra Mondiale e definitivamente nel 1973, è diventata una rievocazione storica per collezionisti e appassionati dal 2003 al 2011, e poi di nuovo dallo scorso anno, grazie a sponsor come Pirelli e a nuovi investitori coordinati dall’agenzia Equipe International.

Il 28 marzo l’appuntamento è all’Autodromo di Monza, dove la mattina davanti al pubblico si scalderanno le auto, che nel pomeriggio sfileranno prima nel centro di Monza e poi a Milano per la tradizionale parata nel Quadrilatero della Moda. La presentazione ufficiale avverrà in via Montenapoleone. Il 29 marzo dall’Automobile Club di Milano, in via Marina, partirà la gara vera e propria, che si snoda tra centri cittadini, montagne fino al mare. Il primo giorno si attraverseranno Vigevano e Pavia, prima di inoltrarsi nella Val Borbera. L’arrivo della prima tappa, come da tradizione, sarà a Rapallo, dove le auto percorreranno in parata lo scenografico lungomare. Sabato 30 si salirà sui passi del Faiallo e del Sassello, si passerà per i Colli d’Oggia e del Melonio, fino all’arrivo a Sanremo, nel pomeriggio. Quest’anno però gli equipaggi non si fermeranno nella Città dei fiori, ma guideranno (prima volta nella storia della Milano-Sanremo) fino a Montecarlo, dove ad attenderli troveranno la cena di gala all’Hotel Fairmont, degna conclusione di una gara in cui non mancano velocità e glamour.

Milano-Sanremo, dove l’eleganza viaggia veloce 02

Dai 5,7 chilometri del Monza Eni Circuit (dove verrà riservato un omaggio a 60 auto di grande interesse storico) all’asfalto su cui si corre il Gran premio di Montecarlo, la Milano-Sanremo unisce la passione dei collezionisti di auto storiche e rinsalda il gemellaggio tra due luoghi storici delle quattro ruote.

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road