road

Le gomme si fanno
di tutti i colori

Home road Le gomme si fanno
di tutti i colori
Le gomme si fanno
di tutti i colori

Londra è piovosa, le donne non sanno guidare, le gomme sono tutte tonde e nere... E via, via di seguito così con i luoghi comuni. Che saranno pure fastidiosi, talvolta urticanti ma una cosa di sicuro hanno di bello: essere smentiti. Anzi, facilmente smentibili, da una rapida e sana occhiata alla realtà. E si scopre che a Londra piove meno che molti posti del Sud Italia, le donne sono quelle che fanno meno incidenti alla guida (le compagnie di assicurazioni le adorano per questo) e.... E le gomme non sono tutte uguali. Magari tutte tonde sì, sebbene anche su questo si potrebbe discutere, poiché non tutte scorrono al suolo allo stesso modo. Certamente non tutte sono nere. Non più. Meno ancora se sono Pirelli. Meno meno ancora se sono le Pirelli P Zero delle nuova Edizione con fianco colorato che al Salone dell’Auto di Ginevra 2017 ha fatto il suo debutto sulla scena internazionale non solo sullo stand della Pirelli, ma anche sulle reginette del manifestazione, che con le gomme a colori si sono fatte ancor più belle e seducenti. 

Addio al look all black: la gomma prende colore. 
I colori base dell’Edizione colorata dei P Zero, ovvero le gomme prestige e ad altissime prestazioni della gamma Pirelli, sono 7 (giallo, rosso, bianco, arancione, argento, blu e verde) disponibili in Europa, Russia e Giappone e in pre order in Cina e Stati Uniti. Su richiesta, l’intera tavolozza delle tinte sarà a disposizione della fantasia dei più estrosi, dei più attenti allo stile, di quelli “che ogni colore è una personalità, ogni personalità una sfumatura e il nero, tutto nero, non mi rappresenta”. 

Show more images
Resta aggiornato
Registrati
alla newsletter
Pirelli.com

Tecnologia Pirelli in Technicolor. Ma dietro lo stile, quello vero, dietro le innovazioni, quelle che sanno fare la differenza c’è sempre delle sostanza e della tecnologia: ricerca, prove, applicazione. Poiché le gomme con il colore applicato non sono una novità assoluta, neanche per la stessa Pirelli. Lo sono nell’attuale versione della P lunga che assicurano la varietà di sfumature a disposizione e la stabilità delle tinte impresse sul fianco. I tecnici Pirelli, grazie all’esperienza maturata in F1 dove le gomme colorate sono una realtà dal 2011, hanno messo a punto, infatti, un processo di etichettatura innovativo, oltre ad aver sviluppato nuove soluzioni per le mescole e protezioni apposite in modo da preservare l’integrità e la brillantezza del colore nelle normali condizioni d’uso.

In particolare è stato introdotto un materiale che, pur non modificando le caratteristiche prestazionali della gomma, crea una barriera protettiva che permette di mantenere la brillantezza e riduce il rischio di screpolature del colore, causati dal tempo e dall’usura.

I P Zero dell’Edizione colorata hanno fatto il loro esordio sui modelli Pagani, Lamborghini e McLaren. Le gomme colorate saranno destinate successivamente anche ai modelli premium delle maggiori Case auto.

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road