road

I pneumatici all season
vanno bene per la neve?

Chi ama le domeniche in montagna sulla neve o percorre molti chilometri durante l’inverno dovrebbe pensare ai pneumatici più adatti. Ma le all season possono essere una buona alternativa per gli automobilisti più “cittadini”

Home road I pneumatici all season
vanno bene per la neve?
I pneumatici all season
vanno bene per la neve?

All season: così si chiamano i modelli dalle caratteristiche intermedie tra quelle richieste ai pneumatici estivi e quelle delle gomme invernali. Sono quelle che rispettando quanto stabilito dal Codice della Strada, consentono alle vetture di circolare sia quando è in vigore l'obbligo di montare le seconde (generalmente dal 15 novembre al 15 aprile dell'anno successivo) sia nel resto dell’anno senza rischiare multe. 

I pneumatici all season vanno bene per la neve?

Vantaggi e svantaggi

Gli all season sono pneumatici universali, nel senso che possono essere utilizzati indifferentemente sia in estate che in inverno, dal momento che le loro caratteristiche costruttive (carcassa, mescola e disegno del battistrada) sono studiate per un utilizzo su fondi molto più vari e temperature più ampie rispetto alle gomme invernali o estive.

E’ un vantaggio dal punto di vista economico: si  elimina la spesa per l'acquisto del classico doppio treno di gomme e quella per il montaggio/smontaggio (e l’eventuale stoccaggio del gommista). Ma c’è anche uno svantaggio: non sono progettate per eccellere specificamente in estate o in inverno, dunque hanno prestazioni leggermente inferiori nell'una o nell'altra condizione. Il concetto vale però per condizioni effettivamente estreme, con temperature superiori ai 34-35° C o all’opposto inferiori a -5° C.

Come si riconosce

Caratteristica comune a gran parte delle all season di ultima generazione, è il disegno a “V” del battistrada e il fatto che questo abbia intagli più profondi rispetto ad una estiva, ma non profondi quanto una gomma invernale. Sul fianco deve essere riportata la dicitura M+S (o le varianti M&S, M-S ed MS), meglio ancora se affiancata dal simbolo caratteristico degli pneumatici invernali, ovvero la montagna con tre picchi ed il fiocco di neve al suo interno (tecnicamente è il simbolo “3PMSF”): garantisce che le migliori prestazioni si otterranno con temperature al di sotto dei 7° C. Il simbolo attesta anche il superamento di uno specifico test di omologazione condotto sulla neve.  Bisogna inoltre fare attenzione al codice di velocità massima che può sopportare lo pneumatico: è riportato sul fianco e deve essere pari o superiore a quello presente sulla carta di circolazione.

La scelta giusta

Una gomma all season risulta adatta a chi vive e/o viaggia in zone con temperature non troppo roventi in estate e non troppo rigide in inverno. Un altro svantaggio delle all season è la minore durata nei mesi più caldi rispetto a un pneumatico estivo, per via della mescola un po' più morbida e della maggiore presenza di intagli. 

Sono quindi adatte soprattutto per chi non fa tanta strada (25.000 km al massimo in un anno) e – lo ripetiamo -  incontra raramente situazioni di meteo estreme. Chi invece è guidatore con lunghe percorrenze annue fa sempre meglio a passare dalle gomme estive alle invernali e viceversa, allungando la vita ad entrambi i treni di gomme. 

E sulla neve?

Chi viaggia spesso in condizioni invernali dovrebbe pensare all’acquisto di un treno di pneumatici specifico: le gomme progettate per la neve sono più efficaci nelle situazioni di minore aderenza, ma le all season sanno comunque garantire che una nevicata improvvisa non ci lasci fermi a bordo strada. Anche se è meglio affrontare queste situazioni con qualche cautela in più.

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Scopri la squadra dei Campioni dell’Inverno
CATALOGO PNEUMATICI INVERNALI
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road