road

Girl power

Il circuito inglese di Goodwood ha recentemente ospitato un evento molto speciale con McLaren. Riservato alle donne…

Home road Girl power
Girl power

McLaren ha recentemente scelto di svolgere uno dei più importanti eventi destinati ai media presso il Circuito Goodwood, nel Regno Unito; si tratta di una pista profondamente legata alla Formula Uno, che ogni anno ospita il famoso Revival Meeting. Il Revival Meeting è spesso stato descritto come la risposta automobilistica al Ladies’ Day di Ascot, ma questa volta McLaren ha deciso di proporre una giornata dedicata alle automobili tutta al femminile. 

Show more images

Questa giornata ha offerto la possibilità alle donne che lavorano nei media di lifestyle di mettersi alla guida delle più recenti creazioni del marchio, senza la consueta spavalderia a base di testosterone che spesso accompagna i lanci delle nuove vetture, quasi sempre popolati da uomini. È stata anche una possibilità offerta ai media che normalmente non pubblicano articoli sulle automobili di potere testare di persona quanto e cosa c'è dietro a questi eventi.

Signore in pista 
Per McLaren questo è stato un evento pilota, ma è molto probabile che l'anno prossimo si svolgerà con maggiore frequenza e in diverse località, e Pirelli sarà un partner. L'idea è quella di creare un ambiente formativo ma rilassato destinato alle donne, con la possibilità di provare le supercar in presenza di istruttori e assistenza, per permettere loro di ottenere il massimo da se stesse e dalle auto.
Tra le auto offerte non è mancata la 720S: alimentata da un motore 4,0 litri V8 twin-turbo, con potenza di 711 cavalli, è addirittura più veloce della Ferrari 488 GTB. Questa nuova McLaren, che spinge l'aerodinamica all'estremo, può essere realmente apprezzata solo su un circuito veloce e scorrevole come quello di Goodwood, poiché la 720S produce circa il 30% in più di deportanza rispetto al modello precedente. Può essere comunque guidata in modalità sport, pista o comfort grazie all'elettronica integrata. 
Le ospiti hanno inoltre potuto provare la 570S Spider,  l'ultima nata di casa McLaren (anche se il termine è molto relativo). Quest'auto ha un motore 3,8 litri V8 twin-turbo, con potenza di 562 cavalli, ed è nota per la facilità di guida, che la rende sia una gran turismo epica che una supercar. La 570S è un'auto sportiva che può essere utilizzata anche tutti i giorni.

Goodwood stupendo
Alle fortunate ospiti alle quali le auto sono state presentate da importanti donne manager di McLaren, la giornata ha aperto nuovi orizzonti ed ha sgretolato il mito secondo il quale le supercar sono un dominio esclusivamente maschile. Quello di Goodwood è uno dei circuiti più impegnativi della Gran Bretagna (un incidente che è avvenuto qui nel 1962 ha infatti terminato la carriera in Formula Uno di Sir Stirling Moss), ma le ospiti della stampa sono riuscite perfettamente a spingere le McLaren fino al limite nella sicurezza più totale. 
Ciò significa che l'esperimento è riuscito e ha aperto il marchio McLaren a canali media, superando qualsiasi pregiudizio. Le ospiti hanno così trascorso un'intera giornata in compagnia di McLaren, partendo dalla prestigiosa showroom londinese a Park Lane e provando le auto sia su strada che in pista, fermandosi ovviamente per un buon pasto lungo il percorso.  
Oltre a McLaren, le ospiti della stampa hanno fatto la conoscenza di Pirelli. L'azienda italiana produce pneumatici destinati a tutti i diversi modelli di auto create da McLaren, e ciò  fa parte della strategia ‘perfect fit’. In questo modo Pirelli contribuisce alla formazione dell'eccezionale carattere di ciascuna McLaren, carattere che di sicuro non è legato al genere.     

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road