road

GFWilliams, il fotografo delle supercar

Ha iniziato a fotografare per gioco all’età di 14 anni, trasformando con il tempo la sua passione per le auto in un lavoro

Home road GFWilliams, il fotografo delle supercar
GFWilliams, il fotografo delle supercar

George F. Williams, meglio noto come GFWilliams, è uno dei più influenti fotografi del mondo automotive; londinese, classe 1992, ha 106mila follower su Instagram e oltre 1.300.000 seguaci su Facebook, grazie alle sue fantastiche foto per i più prestigiosi marchi di supercar al mondo.

GF Williams, il fotografo delle supercar 01

Pirelli ha scelto di invitarlo come protagonista delle attività connesse al lancio di P Zero negli Stati Uniti: cosa produrrà l’obiettivo del fotografo inglese?

-    George, la tua passione è nata per divertimento: a 14 anni chiedevi a tuo papà di poter fotografare la sua auto ed era un'ottima scusa per poterla guidare un po’ di nascosto. Cosa hai pensato quando sei stato contattato da Pirelli?

“Ero abbastanza emozionato, Pirelli è un marchio Premium ed equipaggia con pneumatici su misura gran parte delle auto che regolarmente fotografo e guido come McLaren, Lamborghini e Lotus. Da vero driver appassionato, apprezzo ogni componente di un’auto, ma lo pneumatico ti trasmette le sensazioni di guida e ti tiene ancorato alla strada; è fondamentale, specialmente quando la macchina non è tua!”.

GF Williams, il fotografo delle supercar 02

-    Quali sono state le tue esperienze più belle come fotografo di supercar?

“La mia esperienza preferita è stata quando ho fotografato il prototipo della McLaren P1 sul circuito del Bahrein, prima che venisse lanciata. Poter ritrarre l’auto sotto una perfetta luce su un così bel tracciato è stato semplicemente meraviglioso. Fare alcuni giri su una McLaren 12C è stata la ciliegina sulla torta!”

-    In America non sai cosa ti aspetta, sicuramente le supercar saranno protagoniste. Come fotografo, cosa fai, solitamente, davanti a qualcosa di inaspettato?

“Amo le sorprese, sono ciò che mi tiene in vita! Sono il tipo di persona che è sempre abbastanza tranquilla, il che è importante quando non sai cosa sta per accadere e cosa devi scattare! Valuto la situazione e ne traggo il meglio!”.


-    Quale sarà l’attrezzatura che ti accompagnerà nel viaggio verso gli States?

“Non ho ancora deciso del tutto, ma quando viaggio, amo viaggiare leggero. Penso di usare la Hasselblad H5D-50, la Nikon D800, vari obbiettivi a supporto, un flash e un treppiede per avere diverse opzioni di illuminazione. Quando viaggio il mio obiettivo è catturare la scena in modo naturale, per questo durante questa avventura userò la luce artificiale il meno possibile!”.


Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road