road

Distinguished Gentleman’s Ride 2016

La Ride milanese vista con gli occhi di Gianluca Cantaro

Home road Distinguished Gentleman’s Ride 2016
Distinguished Gentleman’s Ride 2016

Nel 2000 Comme Des Garçons lanciò una serie di cinque profumi chiamati Synthetic che riproducevano sinteticamente gli odori di situazioni e materiali del quotidiano. Oltre a Soda, Skai (la pelle finta) e Dry cleaning, c’erano anche Garage e Tar (catrame).

Distinguished Gentleman's Ride 2016 01

Ieri, alla fine della Distinguished Gentleman’s Ride a Milano, avevo la meravigliosa sensazione di risentire addosso a me quelle due fragranze sintetiche. È il bello dei raduni motociclistici: l’aria profuma (sì profuma perché per gli amanti del genere è come una fragranza) di tubi di scappamento, asfalto, olio e benzina. I rumori della città vengono sommersi dal rombo costante degli scarichi e, soprattutto, ci si sente come un’unica grande famiglia.

Distinguished Gentleman's Ride 2016 02

La Dgr del 25 settembre 2016 è la quinta edizione dell’evento che mette insieme oltre 50.000 eccentrici appassionati in sella alle loro moto in oltre 500 città in tutto il mondo, contemporaneamente, il più grande raduno di moto classiche e vintage. Lo scopo è, oltre a dare sfogo a una buona dose di vanità maschile, quello di raccogliere fondi per sostenere la ricerca a favore degli studi per sconfiggere il cancro alla prostata e la prevenzione al suicidio (gli ultimi dati dicono che per gli uomini tra i 20 e i 39 anni il cancro è la prima causa di morte e i tre quarti tra tutti i suicidi sono commessi da uomini). Il raduno è stato anche l’occasione per me di provare la nuova Triumph Street Twin con le nuove gomme Pirelli Phantom Sportscomp che porta alla luce un connubio in puro stile anni 70 tra gli storici pneumatici dell’azienda milanese e la nuova nata della casa inglese con linee spiccatamente seventies insieme agli amici dell’Nga club.

Leggera, scattante è un concentrato di tecnologia che si prestava bene all’incedere lento del serpentone di moto che si è snodato per le vie di Milano nord, ma anche vivace nel momento in cui si girava la manopola dell’acceleratore. Il percorso è partito dall’HangarBicocca e passando da Porta Venezia si è concluso alle Cristallerie Livellara, bellissimo edificio di archeologia industriale e nuova location cool della città.

Distinguished Gentleman's Ride 2016 03

Pirelli, vicina alle due e quattro ruote per definizione, ha voluto associare lo scopo culturale della Fondazione Hangar Bicocca a quello benefico della ride mettendo a disposizione il polo espositivo per la partenza. Lo spazio, inaugurato 12 anni fa, è diventato un simbolo e tra i più vivaci luoghi d’arte cittadini (grazie al supporto dell’azienda nata a Milano nel 1872) per la programmazione e per la versatilità degli spazi sotto la direzione artistica di Vicente Todolì (ex Tate Modern di Londra) che l’ha reso un centro culturale che, se pur decentrato, convoglia interessi diversi, permette installazioni site specific speciali grazie alla maestosità dei suoi spazi. Una su tutte l’ormai iconica installazione site-specific dell’artista Anselm Kiefer “I sette palazzi celesti”.

Gianluca Cantaro​,  Editor-in-Chief L'Officiel Italia 

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road