road

Cambio gomme invernali.
Cosa dice la legge paese per paese

Paese che vai, divieti che trovi: come evitare di farsi cogliere impreparati durante un viaggio invernale in Europa

Home road Cambio gomme invernali.
Cosa dice la legge paese per paese
Cambio gomme invernali.
Cosa dice la legge paese per paese

Una gita in macchina per l’Europa fuori stagione può essere un’idea affascinante, magari guidando in mezzo a un paesaggio innevato. Ma per farlo in sicurezza sia dei passeggeri sia del portafoglio evitando di prendere multe bisogna attrezzarsi di pneumatici che rispettino le norme vigenti nei paesi che prevediamo di attraversare, perché le regole possono cambiare ogni volta che si supera un confine. 

Ecco una sintesi degli obblighi e dei divieti da tenere a mente, Paese per Paese. Comunque, prima di mettersi in viaggio, si raccomanda di prendere visione della legislazione completa di ogni singolo stato che si visiterà. 

FRANCIA

Pneumatici invernali con un battistrada di profondità minima di 3,5 mm sono obbligatori in alcuni tratti di strada indicati dalla segnaletica in presenza di determinate condizioni atmosferiche. L’obbligo di catene da neve, montate sulle ruote motrici, può essere segnalato con breve preavviso in condizioni di particolare criticità, insieme a un limite di velocità di 50 km/h. In caso di violazione di queste norme, si incorre nel blocco del mezzo e in una sanzione di 135 euro.

GERMANIA

L’uso dei pneumatici invernali è obbligatorio in caso di condizioni stradali e meteorologiche invernali, pena problemi con l’assicurazione in caso di incidenti. L’obbligo è segnalato su alcune strade di montagna quando il meteo lo rende necessario. I pneumatici chiodati non sono permessi, tranne che all’interno di un’area di 15 chilometri dal confine con l’Austria (ma non in autostrada). L’obbligo delle catene è segnalato solo in casi eccezionali ed è accompagnato a un limite di 50 km/h. In caso di infrazione, la multa parte dai 40 euro e arriva agli 80 se si è d’intralcio alla circolazione.

AUSTRIA

L’obbligo di gomme invernali o catene scatta in presenza di condizioni stradali invernali per tutti i mezzi entro le 3,5 tonnellate, dall’1 novembre al 15 aprile dell’anno successivo. Se si ignora l’obbligo, si può incorrere in una multa di 35 euro che può arrivare fino a 5000 se si mette a rischio l’incolumità degli altri utenti della strada. Esistono zone in cui è vietato l’accesso ad eccezione dei veicoli con equipaggiamento invernale. L’obbligo di catene, da montare su tutte le ruote degli assi motori, può essere indicato da una specifica segnaletica. I pneumatici invernali devono essere montati su tutte le ruote e avere un battistrada minimo di 5 mm in caso di costruzione convenzionale e di 4 mm in caso di struttura radiale, mentre le catene possono essere montate in caso di ghiaccio e neve sulle ruote motrici. Anche gli All Season sono considerabili pneumatici invernali, purché riportino la marcatura M+S.

SVIZZERA

Non è previsto l’obbligo di pneumatici invernali, ma si può incorrere in una sanzione se la circolazione in condizioni invernali con pneumatici estivi dovesse congestionare il traffico oppure se gli pneumatici fossero giudicati difettosi. Le catene possono essere obbligatorie su alcuni tratti stradali indicati da appositi cartelli; la multa per la violazione dell’obbligo è di 100 franchi svizzeri (circa 92 euro).

SLOVENIA

Vige l’obbligo di pneumatici invernali o All Season con battistrada di almeno 3 mm dal 15 novembre al 15 marzo e in presenza di condizioni invernali; in alternativa, le catene possono essere montate su pneumatici estivi che abbiano sempre almeno 3mm di battistrada. La multa per i trasgressori è di circa 120 euro.

DANIMARCA

In Danimarca non esiste una normativa generale riguardo agli pneumatici invernali, mentre le catene possono essere obbligatorie in presenza di condizioni meteorologiche e stradali critiche.

FINLANDIA

Tutti i veicoli a motore, dal primo dicembre all’ultimo giorno di febbraio, devono montare pneumatici invernali con battistrada di almeno 3mm (ma è consigliato di almeno 5 mm), pena una multa di minimo 35 euro. Il periodo si estende in Lapponia, dove l’obbligo va da metà ottobre a fine aprile. Le catene si possono montare sulle gomme invernali se le condizioni stradali e atmosferiche lo richiedono.

NORVEGIA

Non esistono obblighi sui pneumatici invernali, ma chi li utilizza deve verificare che il battistrada sia di almeno 3 mm; chi invece monta pneumatici estivi, in caso di neve o ghiaccio deve poter disporre delle catene.

SVEZIA

Tutti i veicoli devono montare pneumatici invernali M+S con battistrada minimo di 3mm dal primo dicembre al 31 marzo. Se le condizioni lo richiedono, si possono montare anche le catene. La sanzione per chi viola l’obbligo di gomme invernali è di 1200 corone svedesi (circa 125 euro).

BELGIO

In Belgio non vigono regole generali; è previsto l’uso di catene in caso di ghiaccio o neve sul manto stradale.

BULGARIA

L’obbligo di utilizzare pneumatici invernali in caso di condizioni stradali invernali è valido solo per le auto immatricolate in Bulgaria, mentre per gli stranieri l’utilizzo è fortemente consigliato. Le catene si possono utilizzare a una velocità massima di 50 km/h quando le condizioni lo richiedono e possono essere obbligatorie se indicato dalla segnaletica.

CROAZIA

Se le condizioni stradali e meteorologiche lo richiedono, su alcuni tratti di strada debitamente segnalati vige l’obbligo di montare pneumatici invernali con battistrada di almeno 4 mm sulle ruote motrici. Le violazioni costano 700 Kuna (circa 90 euro).

ESTONIA

L’obbligo di utilizzare pneumatici invernali con un profilo di almeno 3 mm vige dal primo dicembre al primo marzo, ma è estendibile da ottobre ad aprile se le condizioni atmosferiche lo richiedono. Con le strade coperte di neve si possono montare le catene.

GRECIA

Non esistono obblighi riguardanti gli pneumatici invernali, ma le catene devono essere montate se le strade sono innevate.

IRLANDA

In Irlanda non esistono prescrizioni specifiche per il periodo invernale; le catene possono essere utilizzate solo quando l’asfalto è coperto di neve.

ITALIA

In Italia, nel periodo che va dal 15 novembre al 15 aprile, è obbligatorio disporre di catene a bordo del veicolo o montare pneumatici invernali con la sigla M+S (soluzione da preferire). L’obbligo riguarda le strade al di fuori dei centri abitati, mentre al loro interno può essere richiesto dai Comuni. Le infrazioni sono punibili con multe da 85 a 338 euro, mentre vanno dai 41 ai 169 euro sulle strade comunali.

LETTONIA

Pneumatici invernali con battistrada minimo di 3 mm sono obbligatori dal primo dicembre al primo marzo. Le catene sono utilizzabili in caso di neve sulla strada.

LITUANIA

Tutti i veicoli devono essere equipaggiati con pneumatici invernali dal 10 novembre al primo aprile. Con strade innevate possono essere montate le catene.

LUSSEMBURGO

In presenza di condizioni invernali quali neve, neve bagnata, brina o ghiaccio i veicoli devono montare pneumatici con marcatura M+S. Moto, quad e altri mezzi di trasporto leggeri sono esenti dall’obbligo. Le multe partono da 49 euro e possono arrivare a 74 se si causa un blocco del traffico. Dal primo dicembre al 31 marzo si possono utilizzare anche pneumatici chiodati, con cui si può viaggiare a un massimo di 60 km/h su strade normali e a 90km/h in autostrada. Con neve o ghiaccio sul manto stradale è possibile montare le catene.

MACEDONIA

I pneumatici invernali (con battistrada minimo di 4 mm per i veicoli sotto le 3,5 tonnellate e di minimo 6mm per quelli a trazione integrale) devono essere montati dal 15 novembre al 15 marzo. Le catene, utlizzabili a una velocità massima di 70 km/h, possono essere obbligatorie quando indicato dalla segnaletica o in presenza di condizioni critiche.

MONTENEGRO

L’utilizzo di pneumatici invernali è obbligatorio con condizioni atmosferiche e stradali invernali; in caso di necessità è possibile ricorrere alle catene da neve.

OLANDA

Non ci sono obblighi sugli pneumatici invernali e le catene si possono montare quando le strade sono coperte di neve.

PORTOGALLO

Non esistono regole che riguardano le gomme invernali; le catene possono essere montate quando le strade sono coperte di neve.

REGNO UNITO

Gli pneumatici invernali non sono obbligatori. Le catene e le gomme chiodate sono consentite solo quando non danneggiano il manto stradale, con l’asfalto coperto da uno strato di neve.

REPUBBLICA CECA

L’obbligo di pneumatici invernali con battistrada di almeno 4 mm di profondità e con marcatura M+S, M.S. o M&S vige: dal primo novembre al 31 marzo; in caso di ghiaccio, neve o temperature al di sotto dei 4°c; in presenza dell’apposita segnaletica a prescindere dalle condizioni atmosferiche. Le catene non sono soggette a obblighi e il loro impiego è permesso solo in presenza di uno strato di neve sulla strada. Le sanzioni per la violazione di queste norme va dalle 1500 alle 2500 corone (circa da 55 a 92 euro).

ROMANIA

Se le strade presentano neve, ghiaccio o condizioni invernali, sono obbligatori penumatici che riportino la marcatura M+S. Se l’asfalto è coperto di neve si possono utilizzare le catene; il loro uso è consigliato nelle regioni montuose.

SERBIA

L’obbligo di montare pneumatici invernali con battistrada di almeno 4mm vige dal primo novembre al primo aprile, in condizioni stradali invernali. Nel bagagliaio devono esserci le catene da poter montare in caso di necessità.

SLOVACCHIA

In condizioni stradali invernali, tutti i veicoli devono montare pneumatici invernali o All Season e quando la neve copre l’asfalto si può ricorrere alle catene. Le sanzioni partono dai 60 euro.

SPAGNA

Non vigono obblighi riguardo agli pneumatici invernali; le catene possono essere usate con una velocità massima di 50 km/h se c’è neve sulla strada.

TURCHIA

Le gomme da neve sono obbligatorie dal primo dicembre al primo aprile. Le catene possono essere montate quando il manto stradale è coperto di neve.

UNGHERIA

Non esiste una vera e propria normativa, ma un’apposita segnaletica può essere introdotta in presenza di condizioni atmosferiche invernali. Lo stesso vale per le catene: alle auto che non ne sono provviste può essere vietato l’ingresso alla dogana. Con le catene da neve montate il limite di velocità è di 50 km/h.

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Scopri la squadra dei Campioni dell’Inverno
CATALOGO PNEUMATICI INVERNALI
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road