road

Automobili classiche e supercar in mostra a Blenheim

Sono stati oltre 1.200 i modelli di auto – tra le più prestigiose del mondo - esposti sui prati e giardini di uno dei contesti più regali e affascinanti del mondo

Home road Automobili classiche e supercar in mostra a Blenheim
Automobili classiche e supercar in mostra a Blenheim

Il Blenheim Palace Classic & Supercar Show si è svolto anche quest’anno al Blenheim Palace edificio del XXVIII secolo e riconosciuto patrimonio mondiale UNESCO.

Show more images

L'elevata qualità e l'eccezionale “pedigree” delle automobili esposte hanno richiamato più di 15.000 appassionati di automobili. Inoltre, per festeggiare i 70 anni di Porsche, erano presenti oltre 400 modelli della famosa casa automobilistica tedesca. 

I proprietari che hanno esposto le proprie automobili a Blenheim, hanno usufruito di un accesso speciale concordato con il Duca di Marlborough, giungendo alla proprietà da un ingresso che conduce ad un viale alberato perfettamente ordinato. Le automobili in arrivo, uno spettacolo straordinario, hanno poi percorso la strada attorno al lago ‘Capability’ Brown’ prima di dirigersi sul famoso ponte Vanbrugh, dove il pubblico ha potuto ammirarle, estasiato.

Per il quarto anno consecutivo l'attesissima Pirelli Prestige and Performance Competition ha suscitato grande entusiasmo e fermento per tutta la giornata. La gara ha visto la partecipazione di 80 supercar esclusive costruite nel 1978 o in seguito, suddivise in otto categorie.  Queste le otto categorie: ‘Evolution of the Sportscar’, ‘Open-Top Porsche’, ‘Porsche 911 GTs’, ‘Super V8s’, ‘Hypercars’, ‘Pure McLaren’, ‘Targas & Cabs’ e ‘200 MPH Club’. Con una tale varietà di categorie, ammirare il Great Court del Blenheim Palace mentre le 80 supercar vi accedevano per l'esposizione è stata un'esperienza magnifica. 

Oltre a ciò, si è verificata un'interessante coincidenza  - quella con il Gran Premio d’Italia 2018 - che ha ulteriormente arricchito l'atmosfera e l'attrattiva del Great Court del Blenheim Palace. Ciò ha significato che, in via del tutto eccezionale, la gara di Formula 1 è stata seguita da un folto pubblico nel Great Court del Blenheim Palace, circondato dalle automobili più rare e straordinarie del mondo.

Due spettacolari vetture hanno raggiunto risultati eccezionali nella Pirelli Prestige and Performance Competition. La produzione della Pagani Zonda è iniziata nel 1999 e avrebbe dovuto terminare entro il 2008. Tuttavia i piani non sono andati proprio come previsto. Costruita nel 2016, la Zonda ‘Oliver’ Evolution è stata premiata con il titolo  Pirelli Best of Show, e la stessa auto si è anche aggiudicata il primo posto nella famosa categoria Hypercars. Una MSO McLaren 675LT Spider del 2016 si è invece aggiudicata il premio Peoples’ Choice.

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road