road

3.370 litri di benzina

Il primo appuntamento italiano per il P Zero Experience è stata la celebrazione della passione per la guida sportiva. In un contesto unico, fra le curve del Mugello

Home road 3.370 litri di benzina
3.370 litri di benzina

Dai colli della Toscana alle foreste della Germania: per tutti quelli a cui i giri di pista non bastano mai e vogliono rivivere la giornata a base di benzina e adrenalina trascorsa al Mugello, Pirelli propone una nuova tappa della P Zero Experience a Hockenheim, il prossimo 21 ottobre (iscriviti qui). Un evento unico per gli amanti della guida in circuito, dove la passione si misura in litri di carburante: 3.370 sono stati quelli consumati nella prima tappa italiana della P Zero Experience, replicata con successo nel giugno 2019. Il racconto che segue vi farà rivivere le due giornate dell’esordio italiano che abbiamo trascorse assieme.

Quale può essere l’unità di misura della passione per l’auto in un fine settimana in pista? Certo, i 380 litri d’acqua consumati in due giorni raccontano che il meteo è stato eccellente e la temperatura perfetta. Le 150 top car in pista, invece, sono la chiara testimonianza che l’idea alla base dell’evento ha funzionato. Ma il numero da non dimenticare è un altro: i 3.370 litri di benzina erogati dal distributore nel paddock del Mugello, è questo che spiega davvero quanta voglia di godersi la guida avevano i partecipanti del primo P Zero Experience italiano.
Un fine settimana di metà giugno, l’ambito circuito toscano fra le splendide colline che lo circondano e le migliori supercar in circolazione, di ieri e di oggi, pronte davanti ai cancelli del tracciato. 5,2 chilometri, 15 curve ed un rettilineo che consente anche alle vetture più veloci di vedere la lancetta del tachimetro toccare il fondoscala: è il Graal degli amanti della guida, sia perché con i suoi saliscendi, le curve cieche, le staccate in discesa è capace di mettere davvero alla prova, sia perché il Mugello è spesso inaccessibile agli amanti delle giornate di prove libere. Impresa consentita, invece, ai clienti Pirelli che hanno portato a sfogare decine di migliaia di cavalli su questa lingua di asfalto che attraversa il verde delle colline.
Ferrari F50, F12 tdf, 812 Superfast, LaFerrari, Lamborghini Huracàn e Aventador, McLaren 720S, Porsche 911 GT2 RS e Cayman GT4, Pagani Zonda Roadster e Huayra BC: prima ancora di mettersi alla guida, gli appassionati hanno potuto lustrarsi gli occhi davanti alla migliore produzione automobilistica degli ultimi decenni, radunata al Mugello per la P Zero Experience.

Show more images

Un’esperienza non solo nel nome: i partecipanti hanno vissuto la strategia prestige firmata Pirelli, scoprendo la gamma P Zero ma anche quella Collezione dedicata alle auto classiche, la nuova gamma P Zero Velo con la bicicletta Pinarello Dogma F10 o la MV Agusta Brutale 800 RR Pirelli.
Il tutto, in un contesto in stile motorsport, arricchito dalle immagini del Calendario Pirelli 2018 e dagli accessori Pirelli Design. Inoltre, grazie alle case automobilistiche partner di Pirelli, è stata offerta anche la possibilità di testare su strada e in pista le ultime novità del mercato. Erano presenti i marchi prestige per le quali Pirelli è l’unica scelta come pneumatico: Bentley, Dallara, Lamborghini, Maserati, McLaren e Pagani Automobili. A rappresentare la casa di San Cesario sul Panaro è arrivato anche lo stesso Horacio Pagani, amico di Pirelli sin dagli inizi della sua carriera da artista dell’automobile. 

Per i momenti di riposo fra un turno e l’altro, degli esperti fotografi del marchio Leica hanno tenuto dei mini-corsi per spiegare il modo migliore per scattare splendide foto alla propria auto. A disposizione degli ospiti, naturalmente, anche gli esperti di Pirelli P Zero che hanno saputo consigliare la giusta pressione per dare il meglio in pista ma anche dispensare suggerimenti per assicurarsi un’usura regolare e un utilizzo efficace in ogni condizione. Anche quelle più gravose, come fra le curve dell’autodromo toscano.

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
road