race

Ancora una vittoria per le gomme Pirelli

La Formula Truck brasiliana ha scelto Pirelli come fornitore unico di pneumatici per la stagione 2016, permettendo di raggiungere il 100% delle competizioni monobrand brasiliane

Home race Ancora una vittoria per le gomme Pirelli
Ancora una vittoria per le gomme Pirelli

Tutte le gare in Brasile a fornitura unica di gomme, dalle moto ai camion, passando per i Suv e le Gran Turismo, monteranno quest’anno pneumatici Pirelli.
Con quest’ultima acquisizione, il portafoglio di competizioni sudamericane si arricchisce ulteriormente, portando a 25 il totale delle categorie in cui le gomme Pirelli mostreranno le proprie performance.  Non importa se sia pista, terra o sabbia, auto, moto o camion, Pirelli riafferma con forza la propria leadership di mercato, la grande presenza nel Primo Equipaggiamento e la propria presenza ultracentenaria in quella parte di mondo. 

Stock Car, Formula Truck, Brasileiro de Marcas, Porsche Cup, Mercedes Challenge, Brasileiro de Turismo,   Lancer Cup, Mitsubishi Rally, Formula 3, SuperBike Series, Brasileiro de Motocross e gli argentini Top Race e TC 2000, sono solo alcuni dei campionati che vedono la presenza delle gomme Pirelli P Zero, Pirelli 01, Pirelli Scorpion e Pirelli Diablo, per un totale di oltre 35 mila gomme da competizione in un anno.
Con i 25 camion della Formula Truck scenderanno in pista, per la prima volta, gli pneumatici da strada della Serie 01, gli FR:01 nella misura 295/80R22,5, gli stessi che Pirelli propone per i camion nei cinque continenti. È la realizzazione di un nuovo paradigma: dalla strada alla pista. Una cosa unica nel panorama delle corse Pirelli, dove solitamente l’azienda porta dalla pista alla strada tutto il know-how tecnologico generato durante le estreme condizioni di gara.

Regina delle competizioni sudamericane resta sempre la Stock Car brasiliana. Rubens Barrichello e Ricardo Zonta, sono i piloti che dopo aver guidato per una delle scuderie della Formula 1®, ora disputano le gare della principale categoria del motorsport brasiliano. Anche vincitori di GP2, Formula 3, Formula Indy e di altre competizioni internazionali, arricchiscono la griglia di partenza di questa categoria che ha sempre un grande seguito di pubblico negli autodromi di tutto il Paese.
Inoltre, nella prestigiosa Porsche Cup, stelle dell’automobilismo, appassionati piloti e promesse del motorsport  internazionale, come il diciassettenne Pedro Piquet -  figlio d’arte del pluricampione di Formula 1® Nelson Piquet – si sfidano sui circuiti brasiliani spingendo al massimo le prestazioni degli pneumatici P Zero. 
Tutt’altri scenari rispetto a quelli della pista, sono quelli che i piloti della Mitsubishi Cup affrontano nei loro percorsi off road. Boschi, fiumi e spiagge sono i classici percorsi che gli pneumatici Pirelli Scorpion devono attraversare, mostrando tutte le loro prestazioni in qualsiasi tipo di pavimentazione. Una competizione che mostra le bellezze naturalistiche del Brasile: dalle fitte foreste alle spiagge bianche con mare cristallino, con la tensione della gara a fare da contorno. 
In Argentina sono già 106 anni, in Brasile 87 anni e nel resto del continente sudamericano oltre 70 anni di storia Pirelli. Milioni di clienti e migliaia di dipendenti che hanno permesso di raggiungere la leadership di mercato in tutti i principali Paesi sudamericani e facendo diventare Pirelli, nei due più grandi mercati, un brand brasiliano e argentino. Una storia che continua: sulle piste e sulle strade!

Continua a leggere
Storie Correlate
Product info
Tutto il meglio della tecnologia Pirelli
SCOPRI WINTER SOTTOZERO3
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Vai al configuratore
race