life

Un viaggio nella Robotica:
Pirelli e la fabbrica intelligente

Festival dell’Innovazione a Settimo Torinese: Pirelli parla della fabbrica intelligente del Polo di Settimo

Home life Un viaggio nella Robotica:
Pirelli e la fabbrica intelligente
Un viaggio nella Robotica:
Pirelli e la fabbrica intelligente

Quali saranno gli impatti di robot in un mondo che se ne avvale sempre di più e nei campi più svariati? Saranno gli automi i nostri colleghi del futuro? Saranno loro gli “insegnanti” del futuro? Saranno in grado di assegnarci le giuste medicine quando saremo malati? A queste e ad altre domande cercherà di rispondere il Festival dell’Innovazione e della Scienza di Settimo Torinese, organizzato dal Comune di Settimo Torinese con il contributo della Fondazione ECM (Esperienze di Cultura Metropolitana), che si terrà dal 15 al 23 ottobre. Un’iniziativa che quest’anno amplierà la propria portata coinvolgendo  anche i comuni limitrofi.

Un viaggio nella Robotica: Pirelli e la fabbrica intelligente 01

Come le edizioni passate, anche quella del 2016, dal titolo “Noi Robot”, si preannuncia ricca di spunti e dibattiti grazie a i suoi laboratori per studenti, incontri con personaggi della cultura e della scienza, “exhibit” di progetti a cura di scuole e università e i cosiddetti “caffè scientifici”, dibattiti informali tra studenti e adulti.  

Anche quest’anno tra i partner del Festival ci sarà Pirelli che, forte dei suoi legami con il territorio di Settimo Torinese, dove sorge la sua fabbrica tecnologicamente più avanzata, ha deciso di sostenere l’iniziativa portando la propria esperienza in un’edizione che tratta un tema - quello della robotica - che coinvolge anche il mondo dell’industria. E che vede proprio nel polo di Settimo Torinese un luogo di eccellenza nell’applicazione dell’automazione nell’ambito dei processi produttivi. 

La “fabbrica Intelligente” è il titolo del panel di discussione che si terrà martedì 18 ottobre alle ore 18.00 a cui parteciperanno, insieme a Pirelli, i manager di Comau, Siemens e L’Oréal che racconteranno la loro esperienza in ambito di innovazione applicata alla robotica industriale nelle proprie fabbriche situate sul territorio piemontese. Sarà l’occasione, per Pirelli, per portare l’esempio dello stabilimento di Settimo, totalmente trasformato negli anni grazie a ingenti investimenti sull’innovazione e sull’automazione industriale. Se l’edizione 2015, dedicata alla Luce, argomento scelto in concomitanza con l’anno mondiale della Luce, era stata l’occasione per mettere in evidenza come, grazie alla Ricerca & Sviluppo, la fabbrica potesse essere innovativa e competitiva e allo stesso tempo bella e luminosa, quest’anno il focus sarà su come l’applicazione della robotica abbia permesso di creare un polo industriale fra i più tecnologicamente avanzati. Non solo di Pirelli, ma a livello internazionale, grazie ai numerosi processi produttivi totalmente automatizzati e ai prodotti tecnologicamente avanzati che proprio a Settimo Torinese trovano applicazione. 

È il caso, per esempio, del NEXT MIRS (Modular Integrated Robotised System), uno dei sistemi più avanzati al mondo per la produzione completamente robotizzata di pneumatici, evoluzione del MIRS. O ancora del pneumatico Cyber Tyre, la gomma “intelligente” dotata di un apposito sensore, in grado di “leggere” direttamente le condizioni di interazione gomma-strada e di dialogare in tempo reale col computer di bordo e con tutti gli apparati elettronici della vettura, in modo che i sistemi di controllo del veicolo possano adattarsi in tempo reale a eventuali condizioni di pericolo e, nel caso, contribuire a riportare la vettura nell’assetto ottimale.

Tutti esempi di eccellenza di come la robotica e l’automazione applicate in ambito industriale siano elementi fondamentali e imprescindibili per la competitività di un’azienda. Introdurre in fabbrica fattori  sempre più innovativi permette a una società di crescere ed essere competitiva sui mercati, tutelando così i posti di lavoro e creando nuove figure professionali con elevate competenze capaci di rapportarsi con macchinari  sempre più innovativi. 

Il caso Pirelli affronta nello specifico l’applicazione in ambito industriale, ma il Festival dell’Innovazione sarà l’occasione per esplorare il tema della robotica a 360 gradi e il suo utilizzo a livello interdisciplinare per riflettere su come influisca, ad esempio, sul cinema, sulla letteratura e sui linguaggi dell’arte. Un viaggio alla scoperta di un mondo che è presente in molti momenti della nostra vita: dall’educazione alle mura domestiche, dall’ambito sanitario fino, appunto, a quello industriale. 

Una tematica attuale, quella del Festival dell’Innovazione di Settimo Torinese, che sarà affrontata con un  approccio multiculturale grazie agli interventi di numerosi studiosi di diverse discipline, proprio nell’anno in cui la città di Settimo si è candidata a Capitale della Cultura 2018 puntando alla vittora grazie a suoi punti di forza: la cultura del lavoro, dell’innovazione e del saper fare. 

Continua a leggere
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Want more
life