life

Non c’è festa senza l’Open Day: Pirelli Bicocca si mette in mostra

Un pomeriggio di festa per tutte le età: più di 2800 partecipanti all’Open Day 2016 “Pirelli in mostra”. Una festa per tutti, condita dalla presenza di tre ospiti speciali provenienti dal mondo del calcio e dei motori

Home life Non c’è festa senza l’Open Day: Pirelli Bicocca si mette in mostra
Non c’è festa senza l’Open Day: Pirelli Bicocca si mette in mostra

Il quartier generale di Pirelli ogni anno vive un pomeriggio di festa e allegria. Questo accade a settembre, quando le vacanze sono ancora un ricordo vivido nelle menti, le scuole non sono ancora iniziate e il sole del pomeriggio è ancora alto e caldo nel cielo. 

Show more images

Anche quest’anno – precisamente sabato 10 settembre 2016 – la Bicocca ha aperto le sue porte per accogliere tutti i dipendenti, le loro famiglie e i loro amici per un pomeriggio di festa, un momento di allegria da trascorrere in un luogo dove solitamente ci si reca per lavorare. E la magia di un sabato pomeriggio è anche capace di far trasformare il proprio posto di lavoro e i volti delle persone che lo popolano: una luce diversa, un clima festoso e soprattutto un esercito di bambini festanti che non vedono l’ora di divertirsi. 

“Pirelli in mostra” è stato il tema dell’Open Day appena trascorso. Un modo per mettere in mostra il mondo Pirelli, i suoi prodotti, la sua storia e il talento delle persone che ci lavorano. Per questo motivo, durante il pomeriggio alcuni dipendenti si sono messi alla prova e sono saliti sul palco per delle esibizioni artistiche di fronte a tutti i colleghi presenti. Per tutti gli appassionati del mondo della fotografia, nei mesi precedenti all’evento, invece, è stata organizzata una raccolta degli scatti più belli realizzati dai dipendenti Pirelli Bicocca. Per tutti i partecipanti, l’opportunità di mettere in mostra la propria fotografia migliore durante la giornata dell’Open Day. 

Presenti per l’occasione anche tre ospiti d’onore provenienti dal mondo dello sport: le glorie nerazzurre Beppe Baresi e Riccardo Ferri, che hanno raccontato interessanti aneddoti della loro vita da sportivi, e il Campione del Mondo GP2  2013 e attuale commentatore per Sky Sport F1 Davide Valsecchi, che ha partecipato a un simposio dal titolo “2017, la rivoluzione F1 parte dai pneumatici”: una discussione sulle nuove dimensioni delle gomme che verranno utilizzate nel Campionato Mondiale di Formula 1™ del prossimo anno. Per saperne di più leggi l’articolo “2017: l’anno del salto in... largo” pubblicato su www.pirelli.com. 

Durante la giornata non potevano mancare le tradizionali visite guidate nei cuori pulsanti della Pirelli: la Fondazione Pirelli - archivio storico dell’azienda -, la vecchia torre di raffreddamento – che attualmente accoglie un auditorium, quattro piani di sale riunoni e la sala del consiglio -, l’edificio Ricerca e Sviluppo – il luogo della sperimentazione Pirelli -, il Castello Bicocca degli Arcimboldi – posto all’interno del giardino dell’azienda, antica dimora di campagna della famiglia Arcimboldi, edificato durante il XV secolo e attualmente proprietà di Pirelli –, lo stabilimento Pirelli Next MIRS e la mostra “Le architetture dell’industria”, una delle installazioni realizzate per la Triennale di Milano ospitata presso l’edificio HQ1 di Pirelli Bicocca.

In chiusura di giornata, anche uno spazio dedicato alla cucina salutare: la dottoressa Chiara Manzi – massima esperta di scienza della nutrizione applicata alla cucina – ha tenuto un cooking show dal titolo “Dal buono da morire al buono da vivere”, in compagnia dal neo campione mondiale di pasticceria Davide Comaschi.
Il sole tramonta sulla Bicocca: la festa è finita, gli amici se ne vanno. Ma quello che resta è lo splendido ricordo di tremila sorrisi.

Continua a leggere
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Want more
life