life

Il passo dell’umanità
di Polignano a Mare

Al via il festival letterario Il Libro Possibile, un appuntamento che ogni anno accende una luce sulle novità letterarie più interessanti. A unificare il cartellone la celebrazione dei 50 anni dello sbarco sulla Luna

Home life Il passo dell’umanità
di Polignano a Mare
Il passo dell’umanità
di Polignano a Mare

In una delle cornici più scenografiche del sud Italia, Polignano a Mare, in provincia di Bari, si apre la diciottesima edizione de Il Libro Possibile. Un’edizione particolare, quella di quest’anno, e non soltanto perché il festival diventa maggiorenne, ma anche perché il 2019 è un anno di anniversari importanti. Cinquant’anni fa infatti l’essere umano metteva il suo piede per la prima volta sulla Luna. Per questo l’organizzazione ha deciso di titolare quest’edizione “Il passo dell’umanità”.

Mezzo secolo fa tutti erano attaccati alle prime dirette televisive e alle radiocronache per provare a capire cosa stavano provando quegli astronauti statunitensi ad esaudire uno dei sogni che più di tutti hanno alimentato letteratura, congetture, ricerche scientifiche. Oggi forse troppo attaccati ai nostri schermi, abbiamo altrettanto bisogno di un nuovo passo dell’umanità, di un nuovo obiettivo che faccia fare un altro piccolo salto alle nostre coscienze, alla nostra percezione di poter andare oltre. 

Una percezione certamente già forte grazie al progresso tecnologico e alla rivoluzione digitale, ma che forse non gode ancora di un progetto comune, di un orizzonte condiviso con tutti, come lo è stato guardare la Luna. Miliardi di esseri umani nei millenni hanno infatti osservato il cielo la notte e si sono chiesti se mai sarebbero riusciti a toccare quel satellite così discreto ma così presente nelle vite di tutti. 

Il festival Il Libro Possibile racconterà anche tutto questo grazie ai tanti ospiti che da mercoledì 3 luglio a sabato 6 si avvicenderanno nelle piazze di Polignano che faranno da palcoscenico a presentazioni, chiacchierate, sipari comici e approfondimenti.

Il passo dell’umanità di Polignano a Mare

Un festival che rende la città pugliese già brulicante per l’estate, ancora più ricca di spettatori interessati e di passeggiate incuriosite, a dimostrazione che manifestazioni come queste spesso aiutano un territorio a farsi conoscere e a raccontarsi. 

Per questo Pirelli ha deciso, per il secondo anno consecutivo, di sponsorizzare questo evento e lo racconterà nei suoi social attraverso le parole dei protagonisti che nei quattro giorni si avvicenderanno tra piazza Aldo Moro, la Balconata Santa Candida e le altre location degli incontri.

Roberto Saviano, Bjorn Larsson, Carlo Cottarelli, Paolo Nespoli, Richard Mason sono soltanto alcuni degli invitati de Il Libro Possibile e che con il proprio lavoro hanno messo al centro quella voglia di andare oltre e di mettere al centro l’uomo. I punti di vista sono diversissimi, la giustizia e l’economia, la creatività e l’astronomia, l’ambiente e la storia. 

Poco importa, perché ogni passo è un viaggio, è l’avvicinarsi a ciò che saremo, che sogniamo di essere, lasciando alle spalle ciò che siamo stati. Ogni passo è una speranza, un rimpianto, un timore, una scoperta. Ogni passo è la nostra vita che si racconta, mentre da lassù ci guarda la Luna.

Continua a leggere
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Want more
life