life

Pirelli HangarBicocca: un 2016 ricco di eventi a Milano

Il calendario eventi 2016 è ricco di appuntamenti: uno sguardo rivolto all'arte internazionale con mostre gratuite e attività dedicate alle famiglie

Home life Pirelli HangarBicocca: un 2016 ricco di eventi a Milano
Pirelli HangarBicocca: un 2016 ricco di eventi a Milano

Il 2016 è un anno ricco di appuntamenti per Pirelli HangarBicocca, che grazie all’opera del suo direttore artistico Vicente Todolì già nel corso del 2015 ha annunciato la propria programmazione fino al 2018. La programmazione del triennio è rappresentata da 9 mostre con l’alternanza, nei due diversi spazi espositivi delle “Navate” (9.500 mq) e dello “Shed” (1.400 mq), di artisti internazionali più affermati e artisti più giovani. Con una struttura architettonica tipicamente industriale, eredità dello stabilimento in cui già nei primi anni del ‘900 la Breda costruiva componenti per i propri treni, e una superficie di 15.000 metri quadrati, Pirelli HangarBicocca è oggi uno degli spazi espositivi più grandi d’Europa, un luogo flessibile di conoscenza e di approfondimento dei temi dell’arte e della cultura contemporanee che ben si presta ad ospitare anche installazioni imponenti. 

Show more images

L’anno 2016, in particolare, vede dapprima affiancate le mostre dedicate all’artista francese Philippe Parreno – con la sua prima personale in Italia, che si concluderà il 14 febbraio, curata da Andrea Lissoni e ospitata nelle ‘Navate’ - e all’artista kosovaro Petrit Halilaj (1986, Kostërrc, Skenderaj-Kosovo), con la prima mostra realizzata dalla nuova curatrice di Pirelli HangarBicocca, Roberta Tenconi, visibile nello ‘Shed’ fino al 13 marzo..

“Lavorare con gli spazi industriali di HangarBicocca è una sfida. Non abbiamo cercato di modificarli creando un white cube, ma di enfatizzare le caratteristiche uniche di questo luogo. Abbiamo concepito un programma che comprende artisti ai quali non sia ancora stata dedicata una retrospettiva in Italia. 

spiega Vicente Todolí.

Nella primavera 2016, dal 7 aprile al 31 luglio, lo spazio espositivo milanese ospiterà l’artista belga  Carsten Höller (1961, Bruxelles), , con Doubt”, che mostrerà al pubblico molte tra le più importanti installazioni e sculture dell’artista con opere provenienti dalle maggiori collezioni e istituzioni internazionali. Dal 2 aprile al 12 settembre,, in occasione della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, Pirelli HangarBicocca ospiterà “Architecture as Art”, una mostra della Triennale di Milano a cura dell’architetto Pierluigi Nicolin che riflette sul rapporto tra architettura e arte. Dal 28 settembre (e fino al 29 gennaio 2017), sarà la volta di Kishio Suga (1944, Morioka, Giappone), con la prima personale in un’istituzione occidentale di un artista che rappresenta una delle figure di riferimento del gruppo giapponese di fine anni Sessanta Mono-ha. Infine, dal 25 ottobre - e fino al 26 febbraio del 2017 - Laure Prouvost (1978, Croix-Lille, Francia), vincitrice del Turner Prize nel 2013, presenterà nello spazio alcuni dei suoi principali lavori.

Pirelli HangarBicocca, istituzione nata nel 2004, è stata rilanciata nel 2012 da Pirelli, che ne è socio fondatore fin dalla sua costituzione e oggi la sostiene integralmente. Un sostegno in linea con la tradizione dell’azienda di costante attenzione, fin dalla sua fondazione, verso la cultura, la ricerca e l’innovazione. 

“L’arte contemporanea rappresenta uno strumento importante per comprendere la realtà, cogliere le nuove tendenze, capire i nuovi linguaggi. Elementi essenziali nella cultura di un’impresa come Pirelli, che da sempre vive e assicura il proprio futuro attraverso la ricerca e l’innovazione.

ha dichiarato Marco Tronchetti Provera, Vice Presidente Esecutivo e CEO di Pirelli.

Al centro del progetto di HangarBicocca vi è il pubblico, che rappresenta il primo interlocutore e il protagonista dello spazio: a sottolineare questa apertura la gratuità delle mostre e delle attività dedicate alle famiglie e ai visitatori, uno speciale Public Program concepito a corollario di ogni mostra, la produzione di materiali informativi e di approfondimento, la programmazione di momenti di incontro e di riflessione pensati e sviluppati sulle tematiche emerse all’interno delle esposizioni.

Continua a leggere
Find
Scegli il prodotto perfetto per te
Want more
life