Gran Premio di Spagna 2016 – Prove libere

P ZERO ORANGE HARD AL DEBUTTO 2016 IN PISTA
E PRIMA COMPARSA DEI P ZERO YELLOW SOFT AL GP DI SPAGNA

LA POLE DELLO SCORSO ANNO GIÀ BATTUTA NELLE FP1

PROSEGUE L’ANALISI DETTAGLIATA CON RENAULT DOPO
IL PROBLEMA AL PNEUMATICO DI PALMER NELLE FP2

Montmelò, 13 maggio 2016 – Oggi, durante le prove libere del Gran Premio di Spagna, è entrata in azione per la prima volta nel 2016 la mescola P Zero Orange hard. E non è stato l’unico debutto, con la P Zero Yellow soft utilizzata per la prima volta nella gara spagnola, di cui Pirelli anche quest’anno è title sponsor.

In linea con quanto visto finora quest’anno, i tempi sul giro sono crollati drasticamente rispetto al 2015, con la pole dello scorso anno già battuta nelle FP1. All’inizio delle FP2, la Renault di Jolyon Palmer ha registrato la rottura del pneumatico. E’ in corso un’analisi per comprenderne le cause.  

Paul Hembery, direttore motorsport Pirelli: “La parte europea della stagione inizia con una delle gare più impegnative in assoluto, a Barcellona, pista che i team conoscono bene per i test pre-stagione. Con le temperature più alte, il graining si è ridotto. Se la soft è molto veloce, oggi anche la media ha mostrato ottime prestazioni e, a giudicare da quanto visto finora nei long run, sembra essere un ottimo pneumatico per la gara”.

FP1 – TEMPI
    FP2 – TEMPI
   
1. Vettel 1m23.951s Soft new 1. Rosberg 1m23.922s Soft new
2. Raikkonen 1m24.089s Soft new 2. Raikkonen 1m24.176s Soft new
3. Rosberg 1m24.454s Medium new 3. Hamilton 1m24.641s Soft new

FP1 – MIGLIOR TEMPO PER MESCOLA

HARD Ricciardo 1m26.405s
MEDIUM Rosberg 1m24.454s
SOFT Vettel 1m23.951s

FP2 – MIGLIOR TEMPO PER MESCOLA

HARD Sainz 1m27.112s
MEDIUM Hamilton 1m25.607s
SOFT Rosberg 1m23.922s

STINT PIÙ LUNGHI DELLA GIORNATA

HARD  Sainz 17 (giri)
MEDIUM  Wehrlein 23
SOFT  Rosberg 17

Statistiche pneumatici del giorno:

  Hard Medium Soft
kms percorsi * 804 3411 1582
set usati in totale ** 19 54 24
maggior numero di giri ** 23 28 21

* I numeri indicano la quantità totale di chilometri percorsi oggi in FP1 e FP2, tutti i piloti insieme.
** Per mescola, tutti i piloti insieme

Pressioni minime prescritte per pneumatici slick: 21.5 psi (ant.) 19.5 psi (post.)

Il fatto del giorno Pirelli: Delle 25 gare svoltesi a Barcellona, 18 sono state vinte dal pilota in pole e 23 dalla prima fila, a sottolineare l’importanza delle qualifiche di domani. La posizione più arretrata da cui un pilota abbia vinto è P5, con Fernando Alonso nel 2013 (il suo ultimo successo con la Ferrari).

Visto oggi nel paddock: La celebre modella anglo-brasiliana Alice Dellal, a un evento Williams-Martini a Port Vell a Barcellona con Felipe Massa e Valtteri Bottas, dove è stato dato l’annuncio del suo ruolo di fotografa ufficiale della gara per Martini. Dellal è nota per essere il volto di Chanel e il corpo di Agent Provocateur, ma è anche un’abile fotografa. 

Per ulteriori informazioni: Visitate il nostro nuovo sito, regolarmente aggiornato con contenuti e approfondimenti esclusivi, notizie e resoconti. Per saperne di più: www.pirelli.com/global/it-it/spagna-2016-prove