Al Rally Il Ciocco, gara d’apertura del Campionato Italiano Rally, sono salite sul podio due vetture gommate Pirelli.

Alessandro Perico, come privato alla guida della sua Peugeot 207 S2000 gommata Pirelli, si è aggiudicato un ottimo piazzamento, davanti alla Skoda Fabia S2000 di Umberto Scandola, per la prima volta quest’anno con pneumatici Pirelli. La Peugeot 207 S2000 guidata da Giandomenico Basso si è aggiudicata il primo posto della classifica, mentre le vetture gommate Pirelli hanno vinto tutte le classi. Ottima prestazione anche per il rientrante nel Campionato Italiano Luca Rossetti, al debutto con la nuova Mitsubishi Lancer R4 che ha potuto contare sugli ottimi pneumatici Pirelli, nonostante le particolari condizioni meteo.

Il Rally del Ciocco è uno degli eventi italiani più impegnativi data la sua grande varietà di grip e di cambiamenti di superficie, con le sue prove speciali sulle colline della regione della Garfagnana in Toscana.

Sull’asfalto del Rally del Ciocco, la Pirelli ha portato gli nuovi pneumatici RX7A, disegnati per offrire sempre più resistenza e grip su un tipo di asfalto scivoloso. I piloti gommati Pirelli hanno usato anche lo pneumatico RX9 a mescola più morbida, più adatto in caso di temperature più basse e lo RE7 in caso di pioggia.

Scandola ha sfruttato al massimo le condizioni variabili in questa sua prima gara con Pirelli. Infatti, con pioggia intermittente, ha verificato la quantità di grip disponibile ed ha constatato estreme difficoltà su tutte le 16 prove speciali. Comunque, nel corso dell’ultimo giorno di gara, Scadola ha vinto la metà delle tappe, aggiudicandosi meritatamente un posto sul podio.

Il pilota della Fabia dichiara: “Le gomme sono state ottime. Ci ho impiegato un po’ di tempo a capire come sfruttarle al meglio, ma credo sia normale visto che sono completamente nuove per me e visto il tempo atmosferico che ha influenzato l’evento. La mia primissima impressione è che questi pneumatici offrono stabilità e grip fantastici: anche nei tratti più difficili, ho avuto un controllo perfetto. E’ stata una grande sfida con Alessandro e mi voglio congratulare con lui: ora ci rincontreremo al prossimo evento. Prima però effettueremo dei test grazie ai quali cercherò di conoscere ancora meglio gli pneumatici Pirelli”.

Tuttavia, una delle performance migliori arriva da un altro settore. Paolo Andreucci, più volte Campione Italiano Rally, quest’anno per la prima volta a bordo di una Peugeot 208 R2, a due route motrici, con circa 185 cavalli. Andreucci, al posto di doversi adattare a questo cambiamento, ha terminato questo evento di casa tra i primi 10 con Peugeot Italia, portando la sua R2 ad uno spettacolare ottavo posto assoluto.

Pirelli ha anche vinto in tutte le classi: Andreucci ha dominato la sua classe con più di un minuto di vantaggio, Andrea Nucita ha vinto la classe R3T con una Citroen DS3 mentre Alessandro Bosca ha vinto la classe R3C permettendogli quindi di condurre la leadership del nuovo Campionato Produzione a due ruote motrici.

Al Rally del Ciocco erano presenti anche le Serie Renault Clio R3, Renault Twingo R2 e la Citroen DS3, gommate all’80% da Pirelli.

Il Product Manager Pirelli Terenzio Testoni dichiara: “Ci vogliamo congratulare con Giandomenico Basso per il suo ottimo piazzamento sebbene Pirelli abbia vinto sette prove speciali su 16. Ma non è stato sufficiente per ottenere la vittoria. Quest’anno abbiamo affrontato una delle edizioni più impegnative del Rally del Ciocco, a causa della variabilità del tempo. Dal punto di vista degli pneumatici, i rally con tempo variabile sono tra più difficili da gestire. Ci congratuliamo con Alessandro e Umberto e con tutti i vincitori di tutte le classi, compreso Paolo. Assieme al suo talento, le gomme Pirelli l’hanno aiutato a fare la differenza portando la sua vettura R2 in alta classifica, come tanti avevano anticipato.”

***

Il prossimo evento del Campionato Italiano Rally è uno dei più famosi nella storia dello sport, il Rally Mille Miglia che avrà luogo a Brescia dal 12 al 14 Aprile.

Per maggiori informazioni riguardo a Pirelli, per cortesia contattare Anthony Peacock al +44 (0)7765 896 930 oppure anthony@mediatica.co.uk .