Dopo EICMA la casa della P lunga con il suo prodotto di punta dedicato alle moto custom sarà presente nel padiglione 2 allo stand 4F della fiera veronese in programma dal 18 al 20 gennaio

I visitatori dello stand Pirelli potranno assistere anche ad una particolare iniziativa che ha già destato la curiosità degli amanti del mondo custom e di semplici appassionati delle due ruote: sessioni “live” di sgorbiatura e tatuazione del battistrada dei pneumatici

Pirelli e gli pneumatici Night Dragon tornano in scena in occasione del Motor Bike Expo che avrà luogo a Verona dal 18 al 20 gennaio. Dopo la partecipazione alla 70ª edizione dell’Esposizione Internazionale del Motociclo (EICMA) che si è svolta lo scorso novembre, gli pneumatici Pirelli dedicati al mondo custom saranno protagonisti del padiglione 2 nello stand 4F insieme ad una iniziativa lanciata da Pirelli in occasione del salone milanese del motociclo e che ha destato grande curiosità tra gli amanti del mondo custom e, più in generale, tra gli amanti delle due ruote: la sgorbiatura e la tatuazione del battistrada di alcuni pneumatici Pirelli che danno vita a vere e proprie opere d’arte su gomma.

Lo stand è stato progettato da Pirelli come un punto di ritrovo e socializzazione in cui i visitatori potranno respirare le atmosfere del mondo custom: in esposizione troveranno anche un modello Harley Davidson Softail Slim con pneumatici Pirelli Night Dragon del concessionario Harley Davidson Bolzano.

I Night Dragon sono la nuova generazione di pneumatici custom touring di Pirelli che è sempre più impegnata a sviluppare prodotti tecnologicamente all’avanguardia, non solo in ambito sportivo e racing ma anche in quello touring e custom. I Pirelli Night Dragon sono pneumatici dedicati ai motociclisti possessori di custom che, oltre alle doti di stabilità e lunga durata che sono un vero “must” per questo segmento, cercano anche la maneggevolezza e il grip tipici del DNA Pirelli. Questi motociclisti sono gli stessi che spesso modificano la proprio moto per accrescerne la potenza e agiscono spesso, ad esempio, anche su scarichi e sospensioni. Night Dragon è proprio il modo di interpretare il segmento custom touring secondo Pirelli, andando incontro all’evoluzione e ai bisogni delle motociclette custom in termini di trazione e grip e offrendo agli utenti uno pneumatico unico nel suo genere che racchiude in sè il DNA sportivo del brand e allo stesso tempo le caratteristiche più importanti per un pneumatico custom: chilometraggio e stabilità.

Ma quando si parla di custom è inevitabile il richiamo all’arte del tatuaggio, particolarmente apprezzata proprio dagli amanti del mondo custom, che Pirelli ha deciso di coniugare con le due ruote creando una nuova forma d’arte, lo pneumatico tatuato.

Durante le giornate della fiera alcuni pneumatici verranno prima incisi con maestria attraverso la sgorbia e poi dipinti con smalti acrilici creando vere e proprie opere d’arte estemporanee su gomma, unicamente a fini espositivi e di natura fugace per via delle proprietà dei componenti della mescola, ma capaci di trasmettere emozione e interesse in chi le osserva.

Dopo quella ad EICMA la partecipazione di Pirelli, da sempre leader nel segmento racing e sportivo, al Motor Bike Expo conferma la crescente volontà dell’azienda milanese di far conoscere i propri prodotti dedicati al mondo custom dimostrando come tutta l’esperienza acquisita negli anni nelle competizioni possa essere egregiamente trasferita in un prodotto, Night Dragon, in grado di offrire alle moto custom non soltanto chilometraggio e stabilità, che sono i requisiti minimi offerti da tutti i competitor, ma anche un ottimo grip e una maneggevolezza tipici del DNA sportivo di Pirelli.