Clienti


"Il Gruppo Pirelli fonda l'eccellenza dei prodotti e servizi offerti sulla costante innovazione, con l'obiettivo di anticipare le esigenze dei propri Clienti e di soddisfarne le richieste attraverso una risposta immediata e competente, con comportamenti sempre informati a correttezza, cortesia e massima collaborazione". (Codice Etico – "Clienti").

L'orientamento al cliente, elemento centrale de I Valori e Codice Etico di Gruppo, presuppone un impegno costante da parte di Pirelli in termini di:

  • comprensione del contesto di mercato nel quale il Gruppo opera;
  • considerazione dell'impatto dei propri comportamenti e azioni sul cliente;
  • utilizzo di tutte le opportunità offerte dalla gestione del business per soddisfare i bisogni del cliente;
  • "anticipazione" delle esigenze del cliente;
  • massima qualità di prodotto, oltre che eccellenza dei sistemi e dei processi di produzione;
  • costante tensione alla performance per rispondere alle attese del Cliente in termini di prestazioni e sicurezza;
  • eccellenza e competitività sul mercato per offrire ai clienti prodotti e servizi di qualità che rispondano in maniera efficiente alle loro esigenze.



L’impegno di Pirelli nella sicurezza stradale passa attraverso numerose attività di formazione e informazione ma, soprattutto, si traduce nella ricerca e applicazione continua di soluzioni tecnologiche innovative a favore della mobilità sostenibile.
Gli impegni di Pirelli per la sicurezza del consumatore finale si sostanziano nella sottoscrizione della Carta Europea per la Sicurezza Stradale, documento promosso dalla Commissione Europea, che mira alla riduzione del numero di vittime degli incidenti da viabilità. Con questo accordo Pirelli si è impegnata a intensificare il programma di iniziative già intraprese a livello internazionale.

In particolare, oltre a orientare la scelta dei consumatori verso pneumatici più performanti e quindi più sicuri, Pirelli promuove delle iniziative specifiche in diversi Paesi del mondo: in Italia, Romania, Turchia, Messico e Brasile ha attuato dei programmi d’informazione e formazione per aumentare la consapevolezza in tema di sicurezza stradale e per sensibilizzare i giovani automobilisti; in Russia è stato invece organizzato una competizione per promuovere la guida sicura a cui hanno partecipato più di 300 guidatori e circa 1000 spettatori.

In merito al trasporto pesante, nel 2014 Pirelli Truck ha dato continuità alle attività già intraprese negli anni precedenti, dedicate alla mobilità sostenibile e alla sicurezza stradale. Importante il rilascio sul sito Pirelli.com del tutorial del sistema CyberFleet, che offre ai gestori delle flotte la possibilità di quantificare i vantaggi di una corretta misurazione della pressione e temperatura degli pneumatici in termini di regolarità di usura, risparmio di carburante e sicurezza stradale. Parallelamente, nel corso dell’anno sono stati organizzati a livello europeo incontri con le flotte ed i dealer, finalizzati alla sensibilizzazione sul tema sostenibilità nel trasporto merci, attraverso l’introduzione di tool per il monitoraggio pressione pneumatici (sistemi Cyber e FleetCheck).

Molteplici le iniziative a favore dell’educazione alla sicurezza stradale anche da parte della Business Unit Moto di Pirelli, che nel 2014 ha proseguito la collaborazione con scuole guida per lo sviluppo dell’esperienza pratica e sicura su strada e fuori strada. Infine, meritano menzione ulteriori collaborazioni: in Germania, con Action Team, ADAC – Ressort Motorsport, BMW Motorrad Enduro Park Hechlingen, BMW Motorrad Race Academy; nel Regno Unito, con BMW Motorrad Off Road Skills; in Francia, con ZEBRA, EASYMONNERET, H2S; in Spagna, con BMW Motorrad Enduropark Aras Rural; in Italia, con BMW Motorrad GS Academy.

 

Ultima revisione: 28 Lug 2015