RICERCA

RSS

Share to Facebook Share to Twitter Share to Linkedin More...

Pirelli:cresce in Germania con fabbrica "high-tech" e punta a 1 miliardo di euro di ricavi nel 2010

NEL 2007, IL FATTURATO DI PIRELLI TYRE GERMANIA E’ STATO DI 850 MILIONI DI EURO. NEGLI ULTIMI QUATTRO ANNI, GRAZIE A INVESTIMENTI IN RICERCA E INNOVAZIONE PER 190 MILIONI DI EURO, IL GIRO D’AFFARI DEL GRUPPO NEL PAESE E’ CRESCIUTO DEL 30%

LO STABILIMENTO DI BREUBERG E’ IL PRINCIPALE SITO PRODUTTIVO DI PNEUMATICI IN GERMANIA: HA UNA CAPACITA’ ANNUA DI 10 MILIONI DI PEZZI CHE EQUIPAGGIANO CASE AUTO E MOTO DEL CALIBRO DI AUDI, BMW, DUCATI, HONDA, FERRARI, LAMBORGHINI, MASERATI, MERCEDES, PORSCHE, VOLKSWAGEN, VOLVO

LA PRODUZIONE DI BREUBERG CONSENTE A PIRELLI DI ESSERE LA SOCIETA’ NUMERO UNO IN EUROPA NELLE GOMME PER MOTO E TRA I LEADER NEI PNEUMATICI PER VETTURA AD ALTE PRESTAZIONI

L’INNOVAZIONE E’ L’ELEMENTO CHIAVE DELLA FABBRICA, CHE UTILIZZA ANCHE IL PROCESSO PRODUTTIVO AUTOMATIZZATO MIRS E OSPITA IL SECONDO CENTRO DI R&D PIRELLI IN EUROPA CON CIRCA 200 PERSONE


Breuberg (Germania), 26 maggio 2008 – Il Gruppo Pirelli ha presentato oggi le attività  industriali e i programmi di sviluppo del business pneumatici in Germania, nel corso di una conferenza stampa tenutasi allo stabilimento di Breuberg alla quale hanno preso parte, tra gli altri, il presidente di Pirelli & C. SpA, Marco Tronchetti Provera, l’ambasciatore d’Italia in Germania, Antonio Puri Purini, l’amministratore delegato di Pirelli Tyre, Francesco Gori, e il ceo di Pirelli Deutschland, Guglielmo Fiocchi.

La Germania è un paese chiave per le strategie di crescita di Pirelli: è il primo mercato automobilistico d’Europa (nel 2007 sono stati fabbricati in Germania circa 6,2 milioni di autoveicoli, oltre il 30% dell’intera produzione dell’Unione europea) e ospita alcune tra le più importanti case auto e moto del mondo. Il forte presidio del mercato tedesco consente al Gruppo di sviluppare ulteriormente la propria presenza nel primo equipaggiamento, rafforzando al tempo stesso la focalizzazione sui segmenti di mercato a elevato valore aggiunto e l’attività di ricerca e innovazione, grazie anche al continuo confronto con le case produttrici. 

Il cuore manifatturiero del Gruppo Pirelli nel paese è lo stabilimento di Breuberg, rilevato 45 anni fa a seguito dell’acquisizione della Veith. La produzione di Breuberg contribuisce in modo determinante al posizionamento di Pirelli nei segmenti di mercato a più elevate prestazioni. L’impianto produce pneumatici ad altissima tecnologia per auto e moto al top della gamma a livello internazionale. Le gomme fabbricate a Breuberg sono montate in primo equipaggiamento sulle vetture di case auto del calibro di Audi, BMW, Ferrari, Lamborghini, Maserati, Mercedes, Porsche, Volkswagen, Volvo e sulle moto dei marchi BMW, Ducati e Honda. Anche grazie all’attività di Breuberg, dunque, il Gruppo Pirelli è tra i leader di mercato nei segmenti ad alte e altissime prestazioni nel business dei pneumatici per vettura ed è al primo posto in Europa nel business dei pneumatici per moto. La produzione di Breuberg ammonta a 10 milioni di pezzi l’anno (80% pneumatici vettura e 20% pneumatici moto). E’ destinata per il 50% circa alla Germania e per il restante 50% al resto d’Europa, compresa la Russia, un paese il cui mercato dei pneumatici è in forte crescita, soprattutto nell’alto di gamma, e nel quale Pirelli prevede di stabilire una presenza industriale diretta entro la fine del 2009.

Negli ultimi quattro anni, le attività di Pirelli in Germania hanno registrato una crescita significativa, anche grazie a un consistente flusso di investimenti in innovazione, che nel periodo sono ammontati a oltre 190 milioni di euro. Tra il 2004 e il 2007, il giro d’affari di Pirelli nel paese è cresciuto complessivamente del 30%. Nel 2007, i ricavi di Pirelli Tyre Germania sono ammontati a circa 850 milioni di euro. L’obiettivo di Pirelli Tyre Germania è raggiungere ricavi per 1 miliardo di euro nel 2010. Nel solo 2007, i pneumatici Pirelli sono stati omologati per più di 150 nuovi modelli: 126 nel vettura e 31 nel moto.

Breuberg è una delle principali fabbriche Pirelli nel mondo ed è il più grande stabilimento di pneumatici della Germania. L’insediamento sorge su un’area di 367 mila metri quadri e impiega 2.600 persone, di cui circa 200 risorse interamente dedicate ad attività di ricerca e sviluppo. Lo stabilimento, infatti, ospita il più importante centro di ricerca di Pirelli Tyre in Europa dopo quello di Milano. L’innovazione è il principale punto di forza dello stabilimento. Nel 2007, gli investimenti in ricerca e nuove tecnologie sono ammontati a circa 50 milioni di euro. Breuberg è uno dei più importanti centri di competenza Pirelli nel mondo: è qui che si svolge la formazione degli ingegneri e degli operai destinati a operare nei nuovi stabilimenti del Gruppo. Ma sono anche i tecnici di Breuberg a esportare il loro know-how nei vari siti produttivi di Pirelli: attualmente sono 20 gli ingegneri tedeschi impiegati in stabilimenti al di fuori della Germania, in particolare in Cina, Romania e Stati Uniti. Nel 2007, sono state complessivamente 2.600 le giornate di formazione organizzate dai tecnici di Breuberg per i dipendenti dei nuovi insediamenti industriali di Pirelli.

La focalizzazione di Breuberg sui segmenti premium è legata anche alla presenza di linee produttive MIRS (Modular Integrated Robotized System), l’innovativo processo automatizzato brevettato da Pirelli, in grado di realizzare pneumatici per auto e moto ad altissime prestazioni riducendo a tre, dalle tradizionali 14, le fasi di produzione. Il sistema è in grado di coprire l’intero ciclo di produzione, dalle mescole al prodotto finito, senza interruzioni, senza semilavorati da movimentare né fasi di stoccaggio intermedie e senza sprechi di energia. Oltre al MIRS, Breuberg si avvale anche delle più avanzate tecnologie produttive non robotizzate. Lo stabilimento possiede tutte le più importanti certificazioni internazionali di qualità (ISO/TS 16949), di sicurezza (OHSAS 18001), ambientali (ISO 14001) e di salute (AOK). La presenza industriale di Pirelli in Germania è completata dall’insediamento di Merzig, destinato alla produzione di cordicella metallica. Complessivamente, i dipendenti di Pirelli Tyre in Germania sono circa 3.400.