Assemblee degli Azionisti - CdA

(sezione aggiornata sino alla data di quotazione delle azioni Pirelli & C. SpA)



15 febbraio 2016 - Assemblea degli Azionisti Ordinari di Pirelli & C. S.p.A.


***


Alla data di convocazione dell’Assemblea l’unico azionista titolare di azioni ordinarie con diritto di voto in Assemblea è Marco Polo Industrial Holding S.p.A.


***

L'assemblea degli azionisti ordinari di Pirelli & C. Società per Azioni è stata convocata in Milano, Viale Sarca n. 214, alle ore 11 di lunedì 15 febbraio 2016, in unica convocazione, per discutere e deliberare sul seguente:

ORDINE DEL GIORNO

Parte ordinaria

Nomina di sette componenti del Consiglio di Amministrazione. Deliberazioni inerenti e conseguenti.


Parte straordinaria

  1. Conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati; deliberazioni inerenti e conseguenti.
  2. Adozione di un nuovo testo di statuto sociale conseguente alla intervenuta revoca dalla quotazione delle azioni ordinarie e alla conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati; deliberazioni inerenti e conseguenti.
  3. Approvazione del Progetto di fusione tra Pirelli & C. S.p.A. e la sua controllante Marco Polo Industrial Holding S.p.A.; deliberazioni inerenti e conseguenti; deleghe di poteri.

L'avviso di convocazione, le relazioni degli Amministratori e la documentazione completa sono resi disponibili, tra l’altro, nella presente sezione del sito internet della Società nei termini riportati nell’avviso di convocazione.

In calce alla presente sezione è inoltre resa disponibile la documentazione pubblicata dopo l'Assemblea.



Avviso di convocazione

PIRELLI & C.
Società per Azioni
Sede in Milano - Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25
Capitale sociale Euro 1.345.380.534,66 i.v.
Registro delle Imprese di Milano, Codice fiscale e Partita I.V.A. n. 00860340157

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

L’unico azionista titolare di azioni ordinarie è convocato in assemblea ordinaria e straordinaria di Pirelli & C. S.p.A. in Milano, Viale Sarca 214, alle ore 11.00 di lunedì 15 febbraio 2016, in unica convocazione, per discutere e deliberare sul seguente


ORDINE DEL GIORNO

Parte ordinaria

Nomina di sette componenti del Consiglio di Amministrazione. Deliberazioni inerenti e conseguenti.


Parte straordinaria

  1. Conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati; deliberazioni inerenti e conseguenti.
  2. Adozione di un nuovo testo di statuto sociale conseguente alla intervenuta revoca dalla quotazione delle azioni ordinarie e alla conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati; deliberazioni inerenti e conseguenti.
  3. Approvazione del Progetto di fusione tra Pirelli & C. S.p.A. e la sua controllante Marco Polo Industrial Holding S.p.A.; deliberazioni inerenti e conseguenti; deleghe di poteri.

***

Nei termini e con le modalità di legge saranno messe a disposizione del pubblico presso la sede della Società, in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli 25, presso Borsa Italiana S.p.A. e il meccanismo di stoccaggio autorizzato “NIS–Storage” (www.emarketstorage.com) nonché pubblicate sul sito internet della Società www.pirelli.com nell’apposita sezione dedicata all’assemblea, le relazioni degli Amministratori e le proposte di deliberazione afferenti tutti i punti all’ordine del giorno.

***


Gli aventi diritto al voto, prima dell’assemblea e comunque entro 12 febbraio 2016, potranno porre domande inerenti le materie all’ordine del giorno. Le domande dovranno pervenire tramite posta all’indirizzo della sede legale della Società o tramite fax al numero +39 02 64424426 ovvero collegandosi al sito internet www.pirelli.com e seguendo le apposite istruzioni indicate nella sezione dedicata all’evento assembleare, ove è peraltro possibile reperire ulteriori informazioni sull’argomento.

***


Nel sito internet della Società sono altresì reperibili ulteriori informazioni relative a:
     - integrazione dell’ordine del giorno e facoltà di presentare nuove proposte di deliberazione;
     - legittimazione all’intervento in Assemblea e voto per delega.


INFORMAZIONI RELATIVE AL CAPITALE SOCIALE E ALLE AZIONI CON DIRITTO DI VOTO

Il capitale sociale di Pirelli & C. S.p.A., pari ad Euro 1.345.380.534,66, è suddiviso in complessive n. 487.991.493 azioni prive di indicazione del valore nominale, di cui n. 475.740.182 (euro 1.311.603.971,79) azioni ordinarie e n. 12.251.311 (euro 33.776.562,87) azioni di risparmio. Nell’Assemblea ordinaria e/o straordinaria hanno diritto di voto le sole azioni ordinarie. Alla data odierna la Società possiede azioni proprie ordinarie (n. 351.590) il cui diritto di voto è sospeso.



Milano, 23 novembre 2015

p. Il Consiglio di Amministrazione

Il Vice Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato

(Dott. Marco Tronchetti Provera)


Il presente avviso di convocazione è pubblicato sul sito internet della Società www.pirelli.com in data 23 novembre 2015.
L’avviso è altresì pubblicato per estratto sui quotidiani “Il Sole 24 Ore” e “Milano Finanza” in data 24 novembre 2015 ed è disponibile presso Borsa Italiana S.p.A. e il meccanismo di stoccaggio autorizzato “NIS–Storage” (www.emarketstorage.com).

Estratto Avviso di convocazione

Comunicato Stampa del 23 novembre 2015

Documentazione

Documentazione messa a disposizione del pubblico presso la sede della Società, in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli 25, presso Borsa Italiana S.p.A. e il meccanismo di stoccaggio autorizzato “NIS–Storage” (www.emarketstorage.com) nonché pubblicata sul sito internet della Società www.pirelli.com.



***


Nomina di sette componenti del Consiglio di Amministrazione



***


Conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati.

Adozione di un nuovo testo di statuto sociale conseguente alla intervenuta revoca dalla quotazione delle azioni ordinarie e alla conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati.

L'assemblea straordinaria è chiamata a deliberare in merito a:

  • - proposta di conversione obbligatoria delle azioni di risparmio di Pirelli & C. S.p.A. in azioni di categoria speciale di nuova emissione; e
  • - proposta di adozione di un nuovo statuto sociale conseguente alla intervenuta revoca dalla quotazione delle azioni ordinarie e alla predetta conversione obbligatoria delle azioni di risparmio;

il tutto come illustrato nella relazione predisposta dal Consiglio di Amministrazione di seguito allegata.

***


Fusione per incorporazione di Marco Polo Industrial Holding S.p.A. in Pirelli & C. S.p.A.



(*) ai sensi degli artt. 2501-bis, comma 4, e 2501-sexies cod. civ., hanno congiuntamente richiesto e ottenuto dal Tribunale di Milano la nomina di un esperto comune (l’“Esperto Comune”), con il compito, inter alia, di attestare la ragionevolezza delle indicazioni contenute nel progetto di Fusione circa le risorse finanziarie previste per il soddisfacimento delle obbligazioni della società risultante dalla Fusione. Con provvedimento depositato il 27 novembre 2015, il Tribunale di Milano ha nominato quale Esperto Comune KPMG S.p.A., società soggetta alla vigilanza della Consob.





Relazioni illustrative del Consiglio di Amministrazione di Pirelli & C. S.p.A. e di Marco Polo Industrial Holding S.p.A. e proposte deliberative








Ulteriore documentazione ex art. 2501-septies codice civile


Pirelli & C. S.p.A.




Marco Polo Industrial Holding S.p.A. (*)



(*)Marco Polo Industrial Holding S.p.A. non ha ancora chiuso alcun bilancio essendo stata costituita nel corso del 2015.


 

Legittimazione all'intervento in assemblea e voto per delega


Modulo di delega


Coloro ai quali spetta il diritto di voto in assemblea possono farsi rappresentare mediante delega rilasciata secondo le modalità previste dalla legge e dai regolamenti vigenti ((potrà essere utilizzato anche il modulo qui allegato debitamente compilato e sottoscritto).
La delega può essere notificata alla Società presso la sede sociale – Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25, Milano– a mezzo posta o in via elettronica alla seguente casella di posta elettronica certificata: assemblea@pec.pirelli.it.


Il delegato che interverrà all'assemblea dovrà comunque attestare la conformità all'originale della copia notificata.


Si ricorda che, ai sensi della vigente normativa, ai fini della legittimazione al diritto di intervento in Assemblea e all’esercizio del diritto di voto è necessaria la comunicazione all’emittente effettuata dall’intermediario su richiesta del soggetto interessato.
Non sono previste procedure di voto per corrispondenza o con mezzi elettronici.


Rappresentante designato


La Società ha designato Computershare S.p.A. quale soggetto al quale i titolari del diritto di voto in assemblea possono conferire gratuitamente apposita delega ("Rappresentante Designato").

La delega con le istruzioni di voto potrà essere conferita entro la fine del secondo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'assemblea utilizzando il modulo reperibile in formato cartaceo presso Computershare (Milano, Via Lorenzo Mascheroni n. 19) o presso la sede della Società.

 

Domande sulle materie all'ordine del giorno

Gli aventi diritto al voto hanno facoltà di formulare domande sulle materie all'ordine del giorno anche prima dell'assemblea tramite invio di una lettera a Pirelli & C. S.p.A., Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25, Milano, per posta o per fax al numero + 39 02 64424426 ovvero inserendo la domanda nella presente sezione del sito internet della Società.

Saranno prese in considerazione esclusivamente le domande strettamente pertinenti alle materie all'ordine del giorno.

Alle domande sarà data risposta al più tardi durante lo svolgimento dell'assemblea stessa eventualmente anche tramite documento in formato cartaceo messo a disposizione all’inizio dell’adunanza.

Si ricorda che la Società potrà fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto.

La Società, inoltre, si riserva di fornire le proprie risposte anche in formato di "domande e risposte" pubblicate nella presente sezione del sito internet della Società.

Si informa che, ai sensi di legge, hanno diritto a porre domande attraverso la presente sezione del sito internet della Società solamente coloro ai quali spetta il diritto di voto nell’assemblea di Pirelli & C. S.p.A..

Oltre a dichiarare - sotto la propria responsabilità - di essere titolare del diritto di voto in Assemblea, l'avente diritto dovrà fornire i propri dati identificativi, l'indirizzo di posta elettronica e dovrà, altresì, autorizzare la Società al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente.


Inserire la domanda

Informazioni relative al capitale sociale

Il capitale sociale di Pirelli & C. S.p.A., pari ad Euro 1.345.380.534,66, è suddiviso in complessive n. 487.991.493 azioni prive di indicazione del valore nominale, di cui n. 475.740.182 (Euro 1.311.603.971,79) azioni ordinarie e n. 12.251.311 azioni di risparmio (Euro 33.776.562,87)..

Nell’Assemblea ordinaria e/o straordinaria hanno diritto di voto le sole azioni ordinarie.

Alla data odierna la Società possiede azioni proprie ordinarie (n. 351.590) il cui diritto di voto è sospeso.



Altri documenti post Assemblea degli Azionisti





15 febbraio 2016 - Assemblea Speciale degli Azionisti di Risparmio

L'assemblea speciale degli Azionisti di Risparmio è stata convocata per il giorno 15 febbraio 2016 in unica convocazione per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

  1. Approvazione della delibera avente ad oggetto la conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati proposta all’assemblea straordinaria degli Azionisti di Pirelli & C. S.p.A.;
  2. Deliberazioni di competenza in merito all’adozione di un nuovo testo di statuto sociale conseguente alla revoca dalla quotazione delle azioni ordinarie e alla conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati proposta all’assemblea straordinaria degli Azionisti di Pirelli & C. S.p.A.

L'avviso di convocazione, la relazione predisposta dal Rappresentante comune degli azionisti di risparmio e la relazione predisposta dal Consiglio di Amministrazione della Società nonché le proposte di deliberazione sono resi disponibili, tra l’altro, nella presente sezione del sito internet della Società nei termini riportati nell’avviso di convocazione.

Per completezza si segnala che nelle seguenti sezioni del sito è reperibile, tra l’altro, la documentazione contabile e quella afferente il rappresentante comune degli azionisti di risparmio e il sistema di corporate governance della Società.

Rappresentante comune azionisti di risparmio >
Bilanci e Relazioni >
Relazioni di Corporate Governance >

In calce alla presente sezione sarà inoltre resa disponibile la documentazione pubblicata dopo l'Assemblea tra cui il verbale dell’Assemblea e il rendiconto sintetico delle votazioni.


Avviso di convocazione

PIRELLI & C.
Società per Azioni
Sede in Milano - Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25
Capitale sociale Euro 1.345.380.534,66 i.v.
Registro delle Imprese di Milano, Codice fiscale e Partita I.V.A. n. 00860340157

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA SPECIALE DEGLI AZIONISTI DI RISPARMIO

Gli aventi diritto al voto nell’assemblea degli azionisti di risparmio della Pirelli & C. Società per Azioni sono convocati in assemblea speciale in Milano, Viale Sarca n. 214, alle ore 12.00 di lunedì 15 febbraio 2016, in unica convocazione, per discutere e deliberare sul seguente


ORDINE DEL GIORNO

 

  1. Approvazione della delibera avente ad oggetto la conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati proposta all’assemblea straordinaria degli Azionisti di Pirelli & C. S.p.A.;
  2. Deliberazioni di competenza in merito all’adozione di un nuovo testo di statuto sociale conseguente alla revoca dalla quotazione delle azioni ordinarie e alla conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati proposta all’assemblea straordinaria degli Azionisti di Pirelli & C. S.p.A.

***

DOCUMENTAZIONE

La relazione del Rappresentante comune degli azionisti di risparmio e la relazione del Consiglio di Amministrazione afferenti tutti i punti all’ordine del giorno nonchè le proposte di deliberazione e l’ulteriore documentazione inerente l’Assemblea saranno messe a disposizione del pubblico presso la sede sociale, presso Borsa Italiana S.p.A., presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato “NIS–Storage” (www.emarketstorage.com) nonché pubblicate sul sito internet della Società all’indirizzo www.pirelli.com nei termini di legge.

***


LEGITTIMAZIONE ALL’INTERVENTO IN ASSEMBLEA E VOTO PER DELEGA

La legittimazione all’intervento in assemblea e all’esercizio del diritto di voto è attestata da una comunicazione alla Società, effettuata dall’intermediario autorizzato, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto alla data del 4 febbraio 2016 (cd. “record date”). Pertanto, coloro che risulteranno titolari di azioni di risparmio solo successivamente a tale data non avranno il diritto di partecipare e votare in assemblea.
Coloro ai quali spetta il diritto di voto nell’assemblea degli azionisti di risparmio possono farsi rappresentare mediante delega rilasciata secondo le modalità previste dalla legge e dai regolamenti vigenti.
Un fac-simile del modulo di delega di voto è reperibile presso la sede sociale e sul sito internet della Società all’indirizzo www.pirelli.com nell’apposita sezione dedicata all’assemblea.
La delega può essere notificata alla Società presso la sede sociale a mezzo posta o in via elettronica alla seguente casella di posta elettronica certificata: assemblea@pec.pirelli.it.
Il delegato che interverrà all’assemblea dovrà comunque attestare la conformità all’originale della copia notificata.


Rappresentante Designato
La Società ha designato Computershare S.p.A. quale soggetto al quale gli azionisti di risparmio possono conferire gratuitamente apposita delega (il “Rappresentante Designato”).
La delega con le istruzioni di voto dovrà essere conferita utilizzando il modulo reperibile sul sito internet www.pirelli.com nell’apposita sezione dell’assemblea dedicata al Rappresentante Designato o presso la sede di Computershare S.p.A.  o della Società.
La delega dovrà comunque pervenire in originale alla sede di Computershare S.p.A., Via Lorenzo Mascheroni n. 19 – 20145 Milano, eventualmente anticipandone copia con dichiarazione di conformità all’originale a mezzo fax al numero +39 02.46776850 ovvero allegandola ad un messaggio di posta elettronica da inviare all’indirizzo ufficiomilano@pecserviziotitoli.it, entro il 11 febbraio 2016. La delega in tal modo conferita ha effetto per le sole proposte in relazione alle quali siano state conferite istruzioni di voto. La delega e le istruzioni di voto sono revocabili entro il medesimo termine di cui sopra.
Ulteriori informazioni relative al conferimento della delega al Rappresentante Designato sono disponibili sul sito internet della Società www.pirelli.com.



INTEGRAZIONE DELL’ORDINE DEL GIORNO E PRESENTAZIONE DI NUOVE PROPOSTE DI DELIBERAZIONE

Ai sensi di legge, i titolari di azioni di risparmio che, anche congiuntamente con altri azionisti di risparmio, rappresentino almeno un quarantesimo del capitale sociale rappresentato da azioni di risparmio, possono chiedere, entro dieci giorni dalla pubblicazione del presente avviso, l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, nell’ambito di quelle indicate nell’articolo 146, comma primo, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti proposti, ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno.
La domanda - unitamente ad idonea documentazione attestante la titolarità della suddetta quota di partecipazione, rilasciata dagli intermediari che tengono i conti sui quali sono registrate le azioni di risparmio - deve essere presentata per iscritto, anche per corrispondenza, presso la sede della Società, in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25 ovvero trasmessa all’indirizzo di posta elettronica certificata assemblea@pec.pirelli.it.
Entro il termine ultimo per la presentazione della richiesta di integrazione e con le stesse modalità, deve essere presentata, da parte degli azionisti di risparmio proponenti, una relazione che riporti le motivazioni delle proposte di deliberazione sulle nuove materie di cui essi propongono la trattazione ovvero le motivazioni relative alle ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno.
Delle eventuali integrazioni all’elenco delle materie che l’Assemblea dovrà trattare ovvero dell’eventuale presentazione di ulteriori proposte di deliberazione sulle materie già all’ordine del giorno, è data notizia a cura della Società, nelle stesse forme prescritte per la pubblicazione del presente avviso di convocazione, almeno quindici giorni prima di quello fissato per l’Assemblea.
Contestualmente alla pubblicazione della notizia di integrazione sarà messa a disposizione del pubblico, sempre a cura della Società e nelle medesime forme, la relazione predisposta dagli azionisti di risparmio richiedenti, accompagnata dalle eventuali valutazioni del Rappresentante Comune e/o del Consiglio di Amministrazione.


DOMANDE SULLE MATERIE ALL’ORDINE DEL GIORNO


Gli aventi diritto al voto, prima dell’assemblea e comunque entro il 12 febbraio  2016, potranno porre domande inerenti le materie all’ordine del giorno. Le domande dovranno essere trasmesse tramite posta all’indirizzo della sede legale della Società o tramite invio di un fax al n. +39 02.64424426 ovvero collegandosi al sito internet www.pirelli.com e seguendo le apposite istruzioni indicate nella sezione dedicata all’evento assembleare, ove è possibile reperire ulteriori informazioni sull’argomento.


INFORMAZIONI RELATIVE AL CAPITALE SOCIALE E ALLE AZIONI CON DIRITTO DI VOTO

Il capitale sociale di Pirelli & C. S.p.A., pari ad Euro 1.345.380.534,66, è suddiviso in complessive n. 487.991.493 azioni prive di indicazione del valore nominale, di cui n. 475.740.182 (Euro 1.311.603.971,79) azioni ordinarie e n. 12.251.311 azioni di risparmio (Euro 33.776.562,87).
Nell’assemblea speciale degli azionisti di risparmio hanno diritto di voto le sole azioni di risparmio (un voto per ciascuna azione).
Alla data odierna la Società possiede n. 408.342 azioni proprie di risparmio il cui diritto di voto è sospeso.



Milano, 23 novembre 2015

p. Il Consiglio di Amministrazione

Il Vice Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato

(Dott. Marco Tronchetti Provera)


Il presente avviso di convocazione è pubblicato sul sito internet della Società www.pirelli.com in data 23 novembre 2015.
L’avviso è altresì pubblicato per estratto sui quotidiani “Il Sole 24 Ore” e “Milano Finanza” in data 24 novembre 2015 ed è disponibile presso Borsa Italiana S.p.A. e il meccanismo di stoccaggio autorizzato “NIS–Storage” (www.emarketstorage.com).

Estratto Avviso di convocazione

Comunicato Stampa del 23 novembre 2015

Documentazione

Documentazione messa a disposizione del pubblico presso la sede della Società, in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli 25, presso Borsa Italiana S.p.A. e il meccanismo di stoccaggio autorizzato “NIS–Storage” (www.emarketstorage.com) nonché pubblicata sul sito internet della Società www.pirelli.com.



Ulteriori informazioni sono reperibili nella sezione del sito internet dedicata all’assemblea del 15 febbraio 2016 degli azionisti ordinari della Società.



***


Approvazione della delibera avente ad oggetto la conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati proposta all’assemblea straordinaria degli Azionisti di Pirelli & C. S.p.A..

Deliberazioni di competenza in merito all’adozione di un nuovo testo di statuto sociale conseguente alla revoca dalla quotazione delle azioni ordinarie e alla conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in nuove azioni senza diritto di voto non quotate in mercati regolamentati proposta all’assemblea straordinaria degli Azionisti di Pirelli & C. S.p.A.

Gli azionisti di risparmio sono stati convocati in assemblea speciale per approvare, per quanto di competenza, le seguenti proposte di deliberazione sottoposte all’approvazione dell’assemblea degli azionisti ordinari convocata nella medesima data del 15 febbraio 2016:

- proposta di conversione obbligatoria delle azioni di risparmio di Pirelli & C. S.p.A. in azioni di categoria speciale di nuova emissione; e
- proposta di adozione di un nuovo statuto sociale conseguente alla intervenuta revoca dalla quotazione delle azioni ordinarie e alla predetta conversione obbligatoria delle azioni di risparmio;

il tutto come illustrato nella relazione predisposta dal Consiglio di Amministrazione di seguito allegata.


Come illustrato nella relazione di cui sopra la proposta di conversione obbligatoria prevede l’attribuzione agli azionisti di risparmio di azioni non quotate (aventi i medesimi privilegi patrimoniali delle azioni di risparmio attualmente in circolazione) e, a coloro che non abbiano concorso alla relativa deliberazione, il diritto di recesso di cui all’art. 2437-quinquies e all’art. 2437 cod. civ.

Ulteriori informazioni in merito al diritto di recesso saranno fornite nella presente sezione del sito internet della Società ad esito delle assemblee del 15 febbraio 2016.

Di seguito è altresì riportata la relazione predisposta dal Rappresentante comune degli azionisti di risparmio all’Assemblea Speciale.



***


All’Assemblea degli azionisti ordinari del 15 febbraio 2016 sarà altresì proposta l’approvazione della seguente operazione:

Fusione per incorporazione di Marco Polo Industrial Holding S.p.A. in Pirelli & C. S.p.A.

Per approfondimenti: Assemblea degli azionisti ordinari della Società >


 

Legittimazione all'intervento in assemblea e voto per delega


Modulo di delega


Coloro ai quali spetta il diritto di voto nell’assemblea degli azionisti di risparmio possono farsi rappresentare mediante delega rilasciata secondo le modalità previste dalla legge e dai regolamenti vigenti (potrà essere utilizzato anche il modulo qui allegato debitamente compilato e sottoscritto).
La delega può essere notificata alla Società presso la sede sociale in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25 – a mezzo posta o in via elettronica alla seguente casella di posta elettronica certificata: assemblea@pec.pirelli.it.

Il delegato che interverrà all'assemblea dovrà comunque attestare la conformità all'originale della copia notificata.

Si ricorda che, ai sensi della vigente normativa, ai fini della legittimazione al diritto di intervento in Assemblea e all’esercizio del diritto di voto è necessaria la comunicazione all’emittente effettuata dall’intermediario su richiesta del soggetto interessato.

Non sono previste procedure di voto per corrispondenza o con mezzi elettronici.




Rappresentante designato


Come indicato nell'avviso di convocazione la Società ha designato Computershare S.p.A. quale soggetto al quale i titolari del diritto di voto nell’assemblea degli azionisti di risparmio possono conferire gratuitamente apposita delega ("Rappresentante Designato").

La delega con le istruzioni di voto potrà essere conferita entro la fine del secondo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea (e pertanto entro l’ 11 febbraio 2016) utilizzando il modulo reperibile sia in formato elettronico sia in formato cartaceo presso la sede di Computershare S.p.A. o della Società e qui allegato.

 

Domande sulle materie all'ordine del giorno

Gli Azionisti di risparmio hanno facoltà di formulare domande sulle materie all'ordine del giorno anche prima dell'assemblea tramite invio di una lettera a Pirelli & C. S.p.A., Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25, per posta o per fax al n.ro +39 02.64424426 ovvero inserendo la domanda nella presente sezione del sito internet della Società.

Saranno prese in considerazione esclusivamente le domande strettamente pertinenti alle materie all'ordine del giorno. Al fine di facilitare l'organizzazione delle risposte, le domande dovranno pervenire entro il 12 febbraio 2016.

Alle domande sarà data risposta al più tardi durante lo svolgimento dell'Assemblea stessa.

Si ricorda che potrà essere fornita una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto.

La Società, inoltre, si riserva di fornire le proprie risposte anche in formato di "domande e risposte" pubblicate nella presente sezione del sito internet della Società.

Si informa che, ai sensi di legge, hanno diritto a porre domande attraverso la presente sezione del sito internet della Società solamente coloro ai quali spetta il diritto di voto nell’Assemblea speciale degli azionisti di risparmio di Pirelli & C. S.p.A..

Oltre a dichiarare - sotto la propria responsabilità - di essere azionista di risparmio della Società, l'avente diritto dovrà fornire i propri dati identificativi, l'indirizzo di posta elettronica e dovrà, altresì, autorizzare la Società al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente.


Inserire la domanda

Informazioni relative al capitale sociale

Il capitale sociale di Pirelli & C. S.p.A., pari ad Euro 1.345.380.534,66, è suddiviso in complessive n. 487.991.493 azioni prive di indicazione del valore nominale, di cui n. 475.740.182 (Euro 1.311.603.971,79) azioni ordinarie e n. 12.251.311 azioni di risparmio (Euro 33.776.562,87)..

Nell’assemblea speciale degli azionisti di risparmio hanno diritto di voto le sole azioni di risparmio (un voto per ciascuna azione).

Alla data odierna la Società possiede azioni proprie di risparmio (n. 408.342) il cui diritto di voto è sospeso.




Altri documenti post Assemblea Speciale


 
Ultima revisione: 22 Feb 2016