Rischi finanziari


Il Gruppo è esposto a rischi di natura finanziaria, legati principalmente al tasso di cambio, al reperimento di risorse finanziarie sul mercato, all’oscillazione dei tassi di interesse, alla capacità dei propri clienti di far fronte alle obbligazioni nei confronti del Gruppo e al prezzo delle attività finanziarie detenute in portafoglio. La gestione dei rischi finanziari è parte integrante della gestione delle attività del Gruppo ed è svolta centralmente sulla base di linee guida definite dalla Direzione Finanza nell’ambito delle strategie di gestione dei rischi definite a livello più generale dal Comitato Manageriale Rischi.



Rischio di cambio

Rischio di liquidità

Rischio tasso di interesse

Rischio di credito



Ultima revisione: 02 Set 2013