Rischi connessi ai sistemi informativi e alle infrastrutture
di rete


Le attività operative del Gruppo sono sempre più dipendenti dal corretto e ininterrotto funzionamento dei sistemi informativi e delle infrastrutture di rete a supporto dei processi di business. Errori umani accidentali, accessi da parte di terzi non autorizzati, vulnerabilità nei sistemi di sicurezza e/o “semplici” guasti o malfunzionamenti dei sistemi e delle infrastrutture di rete potrebbero avere impatti negativi sulle attività operative, causare perdita di informazioni critiche aziendali, avere ripercussioni negative sull'immagine aziendale e/o determinare il rischio di inosservanza di leggi e regolamenti.

Il Gruppo ha ultimato la mappatura dei principali rischi legati ai 10 più importanti sistemi informativi di supporto ai processi core (produzione, acquisti, vendite, logistica). Il rischio è stato analizzato in base all’impatto per il gruppo in caso di perdita di riservatezza e in base alla probabilità di accadimento dell’evento in relazione alle vulnerabilità esistenti nel sistema. Per le principali “vulnerabilità” sono state poste in essere specifiche azioni di ulteriore rafforzamento dei presidi di sicurezza (fisica, logica e infrastrutturale), la cui implementazione è stata oggetto nel 2012 di costante monitoraggio da parte del Comitato Manageriale Rischi.


Ultima revisione: 02 Lug 2014