Profilo di business

Pirelli si contraddistingue all’interno del settore tyre per:

  • una crescente focalizzazione sul Premium (56% del fatturato Car nel 2013, 60% il peso previsto per il 2016), segmento di business più resiliente al rallentamento del ciclo economico
  • un’elevata presenza sul canale Replacement (75% del fatturato rispetto ad una media per l’industry pari al 70%), meno esposto alle dinamiche del settore automotive,
  • un’equa distribuzione del fatturato tra mercati maturi (33% Europa, 11% Nafta) e mercati a rapido sviluppo economico (4% Russia, 36% Sud America, 8% Middle East Africa, 8% Asia Pacific)
  • l’elevata presenza produttiva in paesi con una base di costo competitiva (100% della produzione Business Industrial e 78% della produzione Consumer nel 2013).

Grazie a tale profilo, Pirelli è tra le realtà più profittevoli del settore (13.4% l’ebit margin tyre nel 2013) e tra le meno esposte all’andamento del ciclo economico.



Premium Player sul Consumer


Pirelli è leader nel segmento Premium con una market share di circa il 50% in Prestige OE e circa il 20% in Premium OE, grazie a:

  • tecnologia all’avanguardia, frutto di elevati investimenti in R&D (7.4% del fatturato Premium, percentuale tra le più alte del settore)
  • una lunga esperienza di collaborazione con le principali case automobilistiche - da Ferrari a Maserati, da Lamborghini a Bentley, da Audi a BMW e Mercedes
  • un brand forte, noto in tutto il mondo, sinonimo di alto di gamma, elevata preformance, Formula 1.


L’ accelerazione della strategia Premium facendo leva su OE pull-through, il legame tra OE e Replacement, consumer engagement e sviluppo della rete distributiva retail porterà il peso delle vendite Premium sul totale car al 60% nel 2016 dal 56% nel 2013.


Regional Player sull’Industrial


Nel mercato Truck, Pirelli occupa una posizione di leadership assoluta in Sud America ed in Nord Africa ed è tra i principali player in Medio Oriente.

Tale posizionamento geografico selettivo, l'offerta di prodotti tecnologicamente avanzati con la nuova Serie 01 e capacità produttiva 100% low-cost permettono al Business Industrial Pirelli di raggiungere un livello di profittabilità ai vertici di settore, con un Ebit margin superiore al 13% nel 2013.



 
Ultima revisione: 06 Mag 2014