Debito

Pirelli in figures Pirelli in figures (1,22 MB)



Pirelli ha sottoscritto il 9 gennaio 2015 e il 13 febbario 2015 due nuove linee di credito nella forma term loan e revolving rispettivamente per 1,0 miliardi di euro e 0,2 miliardi di euro, entrambe di durata quinquennale. Le nuove linee hanno sostituito la precedente linea di credito revolving da 1,2 miliardi di euro, avviata a novembre 2010 con scadenza nel 2015..

Comunicato Stampa: Sottoscritta nuova linea di credito revolving



Dettagli sulla linea di credito sottoscritta il 9 gennaio 2015


Banche Totale linea Maturity Variabile dei Covenant Negative Pledge
Bank of Tokyo-Mitsubishi, Barclays Bank PLC, BBVA, BNP Paribas, Commerzbank AG, Deutsche Bank AG, Mizuho, Natixis, Société Générale e UniCredit Bank AG €1.0 mld 2020 nessuna Impegno a non concedere garanzie reali, oltre la soglia definita come il maggiore di €200 mln e il 5% del Totale Attività*
Banca Imi S.p.A., Banca Popolare di Milano S.C.AR.L. e Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. €0,2 mld 2020 nessuna Impegno a non concedere garanzie reali, oltre la soglia definita come il maggiore di €200 mln e il 5% del Totale Attività*

* con l'eccezione per garanzie reali su debito esistente o che lo sostituisca, da concedere per legge, relativo a "export finance", "project finance" e finanza agevolata

 




Nell'ambito dell'offerta di acquisto di titoli Pirelli, Marcopolo Industrial Holding ha predisposto linee bancarie committed nella forma term loan e credit revolving facility con un pool di banche per complessivi 6,8 miliardi di euro con scadenza originaria a ottobre 2016 (successivamente estesa a dicembre 2016), suddivise tra “Bidco Facility” per 4,4 miliardi di euro (parzialmente utilizzati per circa 4,2 miliardi di euro al 31.12.2015) funzionale all’acquisizione della Partecipazione Iniziale (OPA obbligatoria) e “Target Facility” per 2,4 miliardi di euro come back-up in caso di necessità di parziale rifinanziamento dell’indebitamento esistente di Pirelli. A seguito del merger è inoltre previsto che le predette linee possano essere rifinanziate attraverso una unica linea già predisposta dall’offerente (Mergeco Facility) per complessivi 6,8 miliardi di euro con scadenza originaria a ottobre 2016 (successivamente estesa a dicembre 2016).

link




Dettagli sulla linea di credito per la Marcopolo Industrial Holding

 

Banca Totale Linea Scadenza Variabili dei Covenant Negative Pledge
 
J.P. Morgan Securities plc, China Construction Bank (Europe) S.A., Intesa Sanpaolo S.p.A., Unicredit S.p.A., Banca Popolare di Milano S.c. a r.l., Bank of America Merrill Lynch International Limited, Barclays Bank PLC, Bnp Paribas, Italian Branch, The Bank of Tokyo-Mitsubishi UFJ, Ltd., Milano Branch, Commerzbank Aktiengesellschaft Filiale di Milano, HSBC Bank plc, ICBC (Europe) S.A., Milan Branch, ING Bank N.V., Milan Branch, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A., Natixis S.A., Milan Branch, Société Générale, Société Générale S.A., Milan Branch, Standard Chartered Bank and Mizuho Bank, Ltd., Milan Branch. €6,8 mld 31 dicembre 2016 link link
 
 
 
Ultima revisione: 31 Mar 2016