Glossario


Lettera: G, H, I
 
Gestione patrimoniale Attività svolta dagli intermediari autorizzati (Sim, banche, fiduciarie) attraverso la compravendita di valori mobiliari
 
Giardinetto V. Portafoglio
 
Hedge Fund Strumento finanziario che utilizza più leve (es. vendite allo scoperto) al fine di ottenere rendimenti positivi in tutte le condizioni di mercato.
 
Holding Discount Valutazione di mercato delle holding inferiore al valore delle attività possedute (stand-alone). A seguito della progressiva implementazione della strategia di focalizzazione sul core business (tyre & parts), con la dismissione di partecipazioni finanziarie non strategiche e la separazione da Pirelli RE, l'holding discount di Pirelli & C rispetto al suo NAV è passato dal 24% di dicembre 2008 all'8% di luglio 2010.
 
Informazione privilegiata Informazione specifica, di contenuto determinato, di cui il pubblico non dispone, concernente strumenti finanziari o emittenti di strumenti finanziari che, se resa pubblica, sarebbe idonea a influenzarne sensibilmente il prezzo. Nel linguaggio di Borsa anglosassone, infatti, si parla di informazioni price sensitive. Chi se ne approfitta per lucrare o recare turbativa al mercato incorre nel reato di "abuso di informazione privilegiata" (v. di seguito)
 
Insider trading (abuso di informazioni privilegiate) Reato compiuto da uno o più soggetti che, essendo in possesso di informazioni privilegiate - in ragione della partecipazione al capitale di una società (soci, amministratori), ovvero dell'esercizio di una funzione pubblica, o di una professione (ad es. manager, banchiere, consulente) - acquistano, vendono o compiono altre operazioni, anche per interposta persona, su strumenti finanziari, avvalendosi di tali informazioni riservate. Commette lo stesso reato anche colui che, senza giustificato motivo, dà comunicazione delle informazioni riservate, ovvero sulla base di esse consiglia ad altri (anche senza pattuire alcun compenso) di compiere le operazioni di cui sopra. Lo stesso vale per chi, avvalendosi di tali informazioni o consigli, acquista, vende o compie altre operazioni, anche per interposta persona
 
Internal dealing Vengono così definite le operazioni sui titoli quotati dell'emittente e delle sue controllate, effettuate da soggetti "interni", ovvero che possono accedere ad informazioni price sensitive. Tali soggetti (cosiddette "Persone Rilevanti") devono osservare particolari obblighi informativi e di comportamento
 
Investitori istituzionali In questa categoria rientrano i fondi comuni d'investimento, i fondi pensione, le compagnie di assicurazione, le società di gestione patrimoniale, e tutti quegli intermediari che mobilitano ingenti risorse finanziarie e grandi quantità di risparmiatori (vedi)
 
IPO (Initial Public Offering) Pubblica sottoscrizione iniziale di azioni, equivalente alla nostra sottoscrizione di lancio quando un'azienda decide di quotarsi in Borsa