La Pirelli e l'Inter

F.C. Internazionale

La storia dell'Inter e quella di Pirelli s'incontrano il 14 giugno 1995 sotto il segno della più autentica tradizione milanese in una partnership che non sarà mai solo ed unicamente pubblicitaria.

Quel giorno il club nerazzurro e il Gruppo fondato nel 1872 decidono di ripartire insieme dal centro della loro città di nascita per esportare nel mondo un'immagine vincente e costruttiva di Milano e, più in generale, dell'Italia.

L'Inter non è solo un brand moderno, innovativo e, in molti casi, precursore delle nuove tendenze: il club neroazzurro è il primo a creare un proprio sito internet. La Beneamata - così è chiamata la squadra dai suoi tifosi - incarna un esempio di lealtà, correttezza e impegno, anche al di fuori dell'ambito strettamente agonistico e sportivo.

La Pirelli e l'Inter

La dimostrazione arriva dalla creazione e dallo sviluppo degli Inter Campus, nati in Italia e successivamente "esportati" anche in altre nazioni del mondo, con l'obiettivo di aiutare i bambini in difficoltà, avviandoli all'educazione scolastica e sportiva.

I Campus sono uno dei fiori all'occhiello della gestione di Massimo Moratti, proprietario del club dal febbraio 1995 e da allora sempre presidente. Solo per un breve periodo la carica è stata affidata a Giacinto Facchetti, uno dei calciatori simbolo della storia nerazzurra, prima campione in campo e poi apprezzato dirigente.

Storia e vittorie

F.C.Internazionale

Il Football Club Internazionale Milano nasce il 9 marzo 1908, quando un gruppo di amici, in disaccordo con le scelte dell'altro club milanese, decide di fondare una società sportiva aperta anche ai giocatori stranieri: l'Internazionale.

Fin dalle prime uscite, l'Inter è protagonista del campionato nazionale di calcio e conquista il suo primo scudetto nel 1910. Da allora, in 100 anni di storia, l'Inter è stata per 16 volte Campione d'Italia, aggiudicandosi nel frattempo 2 Coppe Intercontinentali, 2 Coppe Campioni, 3 Coppe Uefa, 5 Coppe Italia e 3 Supercoppe Italiana.

La squadra da leggenda cresce negli anni '60, sotto la presidenza di Angelo Moratti e la guida tecnica di Helenio Herrera: un undici formidabile, il più forte in assoluto e per questo ribattezzato "la Grande Inter". E oggi, dopo un secolo dalla nascita del club, la conquista dello scudetto 2007-2008 è l'inizio di un nuovo capitolo di storia del calcio, da scrivere insieme a Pirelli e un popolo di tifosi orgogliosi ed appassionati.

Ultima revisione: 02 2010