ARCHIVIO

Investor Channel è il canale di comunicazione tra Pirelli e la comunità finanziaria. Analisti, azionisti e utenti comuni della Rete potranno dialogare in maniera diretta con il Gruppo. Il blog è moderato da Investor Relations di Pirelli.

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

DIVIDENDO 2013: DATA DI PAGAMENTO

In accordo con Borsa Italiana SpA, al fine di procedere con il versamento del dividendo proposto dal CdA nei tempi più brevi possibili successivi all’approvazione da parte dell’Assemblea (prevista per il 12 giugno 2014), la data del pagamento è stata fissata il 19 giugno 2014, la data di stacco cedola il 16 giugno 2014 e la “record date” il 18 giugno 2014.

Proposta di dividendo soggetta all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti Pirelli & C. (12 giugno 2014):

Categories: Uncategorized


Scrivi un commento »

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PEERS & MARKETS

Settimana negativa per i principali listini europei quella” dal 21 al 25 ottobre (Milano -2.1%, Londra +1.5%, Francoforte +1.4%, Parigi -0.3%, Madrid -1.9%). A muovere i listini i nuovi parametri della BCE per l’«asset quality review» – meccanismo con cui saranno valutati gli attivi delle banche europee (DJ Stoxx Banks -1.3%, tra i comparti in maggiore flessione).
Positivo il settore Auto&Parts europeo (+1.0%) con Pirelli tra i best performers. Il titolo dopo aver raggiunto i massimi a 10.66€, chiude la settimana a 10.48€ in rialzo del 2.7%. Da inizio anno Pirelli ha guadagnato il 21,1%, +5.1 punti percentuali rispetto al FTSE Mib. Invariato il target price di consensus a 10.4€, con l’82% degli analisti che esprime un giudizio positivo sul titolo (Buy+Hold).

Categories: Uncategorized


Scrivi un commento »

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PEERS & MARKETS

Seconda settimana consecutiva di rialzi per le principali borse europee quella tra il 14 ed il 18 ottobre 2013 (Milano +2.1%, Londra +2.1%, Francoforte +1.6%, Parigi +1.6%). A sostenere gli acquisti l’accordo che pone fine dopo 16 giorni allo shutdown del governo federale USA (scandenza alle negoziazioni per il budget 2014 fissata per il 13 dicembre prossimo). Bene, inoltre, il dato sulla crescita del PIL cinese nel terzo trimestre: +7.8% yoy, in accelerazione rispetto al +7.5% del Q2.

Pirelli chiude la settimana a 10.2€ (-1.2%) dopo aver scambiato in media 1.5 mln di azioni per seduta (-20% rispetto alla media degli ultimi 3 mesi).
Nel report di preview sull’imminente stagione dei risultati trimestrali, Deutsche Bank conferma la view positiva sui suppliers (tyre e parts), che dovrebbero beneficiare della stabilizzazione dei volumi di vendita di auto in Europa; l’attenzione degli investitori si concentrerà, inoltre, sull’impatto della volatilità dei tassi di cambio. La volatilità delle valute sudamericane, insieme alla recente performance del titolo, spingono il broker Natixis a rivedere la raccomandazione su Pirelli (Neutral da Buy), pur confermando la valutazione a 10€. Invariato il target price di consensus a 10.3€, con l’82% degli analisti che esprime un giudizio positivo sul titolo (Buy+Hold).

Categories: Uncategorized


Scrivi un commento »


1 - 3 di 16 for the category: Uncategorized