ARCHIVIO

Investor Channel è il canale di comunicazione tra Pirelli e la comunità finanziaria. Analisti, azionisti e utenti comuni della Rete potranno dialogare in maniera diretta con il Gruppo. Il blog è moderato da Investor Relations di Pirelli.


Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

CON IL NOSTRO CHIODATO L’INVERNO È DOMINATO

Winter Carving Edge vince il test sugli invernali, realizzato dalla più importante rivista russa del settore automotive ‘Za Rulyom’.

Nove i pneumatici messi alla prova per affrontare le estreme condizioni dell’inverno russo, fra cui appunto il nostro chiodato, nella misura 175/65 R 14, che ha convinto la giuria dell’autorevole rivista, grazie ad una performance a dir poco brillante.

Winter Carving Edge presenta un’inedita chiodatura, ideata per infrangere lo strato di ghiaccio che si forma sui fondi stradali tipici del Nord Europa, che assicura allo pneumatico massime prestazioni in termini di maneggevolezza, trazione e frenata.

Eccellente sulla neve, il chiodato Pirelli si distingue inoltre per l’esclusivo disegno battistrada direzionale che assicura all’automobilista un notevole comfort acustico. Sicuro e silenzioso.

I risultati del test sono pubblicati su ‘Za Rulyom’ numero 9, settembre 2011.

Categories: Pirelli Pirelli Tyre


Scrivi un commento »

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

DIABLO ROSSO DA APPLAUSI IN UN WEEKEND RICCO DI EVENTI

Le emozioni della Superbike sono iniziate già da giovedì 9 giugno sul circuito di Misano. La griglia di partenza, per una sera, è stata allestita come un vero e proprio red carpet in occasione del Superbike Gala Dinner.
Un evento nuovo che ha avuto il merito di conciliare eleganza, efficacia e buon gusto. Organizzato dall staff di Infront Motor Sports, Pirelli e Alfa Romeo hanno sostenuto l’iniziativa, partecipando attivamente alla riuscita della serata.
Un lungo tappeto rosso apriva la strada, dai cancelli verso la griglia di partenza, sulla quale erano allestiti quattro tavoli finemente arredati per ciascuna fila di partenza. Sul prato adiacente oltre 2.500 candele sparse: uno spettacolo di luci apprezzato dai quasi 300 ospiti tra team, piloti, fotografi e rappresentanti della stampa di tutto il mondo, importanti ospiti e un gran numero di autorità.
Una serata all’insegna della mondanità, indimenticabile per l’originale location a cui Pirelli non poteva mancare.
Domenica 12 giugno Carlos Checa ha inanellato al GP di San Marino la sua terza doppietta stagionale, ipotecando a metà campionato la probabile conquista dello scettro della Superbike 2011. Queste le parole del pilota spagnolo in sella alla Ducati: “É stato un weekend fantastico, ci aspettavamo di essere competitivi, ma non a questo livello. Abbiamo fatto il massimo e siamo riusciti ad ottenere il massimo. In gara 2 la temperatura era più alta e abbiamo fatto una scelta diversa per le gomme, scelta giusta!”

Categories: Pirelli Tyre


Scrivi un commento »

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

SI AMPLIA LA GAMMA “VERDE” PIRELLI CON CINTURATO P1, LA GOMMA PREMIUM PER PICCOLE E MEDIE VETTURE

Pirelli presenta Cinturato P1, il pneumatico “green” ad altissima tecnologia studiato per le piccole e medie vetture, in grado di garantire riduzioni dei consumi, rispetto per l’ambiente e prestazioni su tutte le superfici. Il nuovo nato della famiglia Cinturato è stato provato in anteprima mondiale dalla stampa europea su un percorso che si snoda attraverso gli ulivi secolari della Puglia. Cinturato P1, che presto sarà lanciato anche in America Latina e in Asia, sarà disponibile sul mercato europeo dei ricambi entro la fine del 2011 nelle misure dal 14″ al 16″ ed è già stato scelto in primo equipaggiamento da BMW.
Cinturato P1 allarga la gamma “green” di Pirelli ed integra la tecnologia sviluppata per i pneumatici Ultra High Performance: Cinturato P1 è stato, è stato concepito secondo i più moderni criteri di progettazione già sperimentati con successo con il Cinturato P7 e sviluppato nel centro di Ricerca e Sviluppo di Milano dove vengono studiati anche i pneumatici da competizione per la Formula 1. Il nuovo pneumatico rappresenta la sintesi tra l’esperienza ecologica maturata da Pirelli attraverso la propria strategia ”Green Performance” e la tecnologia sviluppata dai ricercatori per garantire massime prestazioni.
Il Dna del Cinturato P1 sintetizza così le caratteristiche “green” dei pneumatici Cinturato e Scorpion Verde, il pneumatico ecologico studiato per Suv e Crossover, e la tecnologia studiata per la famiglia P Zero.
Sicurezza, piacere di guida, rispetto per l’ambiente e versatilità sono le quattro anime del Cinturato P1 che risponde pienamente alle nuove tendenze di mercato: performance intesa come sicurezza, efficienza energetica e riduzione dell’impatto ambientale.
Cinturato P1 è la gomma progettata per rispondere alle nuove normative europee in vista dell’arrivo dell’etichetta nel 2012: nei primi test ufficiali l’ultimo nato Pirelli si è subito imposto su tutti i concorrenti in termini di risparmio carburante e riduzione delle emissione acustiche, due parametri fondamentali per assicurare un alto “grading ambientale”. Grazie alla diminuzione del peso del pneumatico del 15% e alla scelta di soluzioni tecnologiche innovative, l’ultimo nato della famiglia Cinturato presenta una riduzione della resistenza al rotolamento fino al 25%. Sempre sotto il profilo “green”, Cinturato P1 riduce il rumore esterno di 1,5 dB e il rumore interno di 1dB per garantire maggiore comfort e piacere di guida. L’ecologia del P1 si sposa con l’alto contenuto tecnologico: il nuovo pneumatico è, infatti, disponibile per alcune misure anche in versione Run Flat, assicurando mobilità continua ai veicoli che prevedono questi equipaggiamenti.
Il nuovo pneumatico della famiglia Cinturato conferma e rafforza l’ormai consolidata strategia “Green Performance” Pirelli, che nel 2010 ha visto il 36% delle proprie vendite derivare da prodotti ”verdi”. Con il 27% delle vendite totali in tutto il mondo, già oggi la linea ecologica Cinturato è la più importante nella produzione del gruppo ed è destinata a crescere, in linea con l’ulteriore rafforzamento previsto della “Green Performance”.


Scrivi un commento »