ARCHIVIO

Investor Channel è il canale di comunicazione tra Pirelli e la comunità finanziaria. Analisti, azionisti e utenti comuni della Rete potranno dialogare in maniera diretta con il Gruppo. Il blog è moderato da Investor Relations di Pirelli.

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PEERS & MARKETS

Settimana contrastata per i principali mercati internazionali quella dall’11 al 15 febbraio 2012 (Milano -0.8%, Londra +1.0%, Francoforte -0.8%, Parigi +0.3%). Le attese per l’esito del G20 di Mosca (equilibrio valutario globale il principale tema all’ordine del giorno) ed i dati non incoraggianti del PIL del 4Q12 di Italia, Francia e Germania (tutti in flessione QoQ ed inferiori alle attese) alimentano l’incertezza e la volatilità sui listini.

In flessione il settore Auto&Parts europeo dopo gli acquisti della scorsa settimana (-1.6% lo Stoxx Auto, +4.4% YTD). Fra i principali OEMs fanno eccezione Renault e Peugeot su cui si sono concentrati gli acquisti dopo i risultati FY-4Q 2012 superiori alle attese degli analisti: +6.7% e +10.4% rispettivamente la performance settimanale.

Contrastato anche il comparto tyre europeo (Continental +1.1%, Michelin -6.5%) con Pirelli che chiude a 8.71€ (-2.4%). Bassa l’attività sul titolo  con una media giornaliera di volumi scambiati di circa 1.9 milioni di azioni (-30% vs la media degli ultimi 3 mesi). Nell’ultimo trimestre il titolo ha guadagnato il 6.2% in linea con la performance di Piazza Affari.

Categories: Pirelli Pirelli Tyre


Scrivi un commento »


1 news lunedì, febbraio 18th, 2013