ARCHIVIO

Investor Channel è il canale di comunicazione tra Pirelli e la comunità finanziaria. Analisti, azionisti e utenti comuni della Rete potranno dialogare in maniera diretta con il Gruppo. Il blog è moderato da Investor Relations di Pirelli.

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PEERS & MARKETS

Le principali borse europee chiudono in ribasso la settimana dal 22 al 26 ottobre 2012 (Milano -1.7%, Londra -1.5%, Francoforte -2%, Parigi -2%, Madrid -1.7%). A pesare sui listini è la debolezza del settore manifatturiero europeo (indice PMI area Euro in contrazione ed IFO tedesco in calo per il sesto mese consecutivo) che si aggiunge a risultati Q3 sotto le aspettative per importanti Blue Chips globali; vendite in particolare sul settore chimico (-2.2%) e delle telecomunicazioni (-3%).

In flessione anche i titoli Auto & Parts (-2.2%) dopo i risultati trimestrali deludenti e la riduzione degli obiettivi annuali 2012 di diverse società del comparti Auto e della componentistica; gli analisti di Goldman Sachs hanno rivisto al ribasso le stime globali di produzione di veicoli nel periodo 2012-2014 in seguito ad ipotesi più caute sull’Europa (nuove attese: +4.9% nel 2012, +2.8% nel 2013 e +5% nel 2014).

In controtendenza il comparto tyre, con i player europei che archiviano la settimana in rialzo. Pirelli chiude a €8.53, registrando un rialzo di 1.5 punti percentuali con una media giornaliera di azioni negoziate pari a circa 2.6 milioni. Stabile il Target Price a €10.3 (+20% sulla chiusura di venerdì) e la percentuale di analisti che esprimono un giudizio positivo sul titolo, il 92% del totale.


Scrivi un commento »

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

PEERS & MARKETS

Settimana in rialzo quella dal 15 al 19 ottobre 2012 per le principali borse europee (Milano +2.3%, Londra +1.8%, Francoforte +2.0%, Parigi +3.4%, Madrid +3.4%) sostenute dai dati macroeconomici USA su vendite al dettaglio e produzione industriale migliori delle attese a settembre (+1.1% e +0.4% rispettivamente). Il miglioramento del sentiment sui listini contribuisce ad allentare le tensioni sul debito sovrano europeo con il rendimento sui bonos spagnoli ai minimi da sei mesi.

In flessione i titoli del comparto tyre europeo che scontano i concern sull’andamento della domanda nel 4Q 2012 e 1H 2013:  i dati di mercato per il mese di settembre hanno confermato il trend negativo dei volumi in Europa (-15% il Replacement, -12% l’OE) mentre l’outlook sul breve periodo rimane incerto, come evidenziato da alcuni operatori del settore.

Pirelli chiude la settimana a 8.405€ (-3.3%) con una media giornaliera di volumi scambiati di circa 5 milioni.


Scrivi un commento »

Share to Facebook Share to Linkedin Share to Twitter More...

La doppia ‘A’ debutta nel Truck

E’ tempo di nuovi arrivi per Pirelli Truck.

Sul mercato europeo sbarca ST:01™ Neverending™ Energy™, il nostro pneumatico sviluppato appositamente per l’equipaggiamento di rimorchi e semirimorchi.

Una nascita che raccoglie già i primi consensi, visto che si tratta della prima linea Pirelli ad aggiudicarsi la doppia classe ‘A’ dell’Etichetta Europea per resistenza al rotolamento e aderenza sul bagnato.

Generando minori emissioni, la linea ST:01™ Neverending™ Energy™ abbina alla sicurezza il risparmio energetico, pur mantenendo un’ottima performance in termini di resa chilometrica e durata, tipiche di un pneumatico truck.

ST:01™ Neverending™ Energy™, ecco i punti di forza:
- un innovativo disegno battistrada
- una mescola battistrada con tecnologia bi-strato ad alto contenuto di silice che riduce la generazione di calore e, quindi, la resistenza al rotolamento, oltre a garantire migliore resistenza alla lacerazione e maggiore resa chilometrica
- nuovi anche il profilo e la geometria di fianchi e tallone.

Entro la fine del 2012, sui mercati europei sarà commercializzata la prima misura (la 385/65 R 22.5) della nuova linea ST:01™ Neverending™ Energy™, mentre a gennaio sarà disponibile la 385/55 R 22.5.

Un risultato molto importante, in linea con la strategia di Pirelli che punta a una sempre maggiore sicurezza di guida coniugata a un’elevata qualità e innovazione


Scrivi un commento »


1 - 3 di 6 ottobre, 2012